• achshav

  • Eretz/Israele

    • Obama: “Israele è di famiglia”

      obama forward“Siamo tutti a favore di Israele”. Con questa premessa il presidente Barack Obama ha più volte difeso pubblicamente l’accordo siglato con l’Iran, considerato dai suoi oppositori una minaccia per la sicurezza internazionale e in particolare per lo Stato ebraico. “Mi …

    • Israele – Energia, nuovi equilibri

      Schermata 2015-08-31 alle 14.02.46La scoperta annunciata dall’Eni del giacimento di gas in Egitto – il più grande fino ad ora scoperto nel Mediterraneo – ha messo in allarme la politica israeliana. “È un doloroso risveglio”, ha dichiarato da Gerusalemme il ministro per l’Energia …

    • Bibi in sinagoga. Sorrisi, strette di mano
      e una promessa per il futuro

      Sono numerosi i quotidiani che descrivono oggi lo shabbat trascorso dal premier israeliano Netanyahu nella sinagoga di Firenze, raccontato ieri sera nei dettagli sul portale dell’ebraismo italiano www.moked.it e sui social network di Pagine Ebraiche. Questo il testo apparso sui

  • tov/buono

    • Qui Ferrara – Kabalah, la lezione italiana

      caro idel campaniniFerrara torna ad essere il centro ebraico di riferimento per gli studi della kabalah: il convegno “L’eredità di Salomone. La magia ebraica in Italia e nel Mediterraneo” organizzato dal Meis, il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah, in collaborazione …

    • Il nuovo libro del rav Della Rocca
      Alterità è libertà, la lezione ebraica
      copertinaSulle pagine culturali del Corriere della sera appare oggi una presentazione del libro “Con lo sguardo alla luna” (ed. Giuntina), ultima illuminante prova del rav Roberto Della Rocca. Il volume, in uscita giovedì e di cui trovate una ampia recensione anche sul numero di settembre di Pagine Ebraiche, è presentato sotto forma di colloquio tra il rav e il giornalista Stefano Jesurum.
      Il libro "Con lo sguardo alla luna" — la luna che dalla Creazione si rinnova ogni mese proprio come l'uomo che dovrebbe/vorrebbe trovare nel messaggio antico della tradizione la linfa per rinascere e crescere in continuazione — è una guida ai percorsi del pensiero ebraico. A firma di Roberto Della Rocca, Giuntina lo offre a inizio settembre quando, tra Giornata europea della cultura ebraica e le ricorrenze di Rosh haShanà (Capodanno) e Kippùr, di questo mondo si parla anche fuori dalle sinagoghe.
  • reaion/intervista

    • Da Israele alla Memoria. Un Ponte da sfogliare israeleProsegue la marcia di avvicinamento della Comunità di Firenze alla prossima edizione della Giornata Europea della Cultura Ebraica, evento in cui sarà capofila per l'Italia. Nel solco del tema di questa edizione, "Ponti e AttraversaMenti", la sfida è quella di trattare i grandi temi della contemporaneità in strutture cittadine che svolgono la funzione di luogo di incontro e arricchimento interiore. È il caso dell'evento in programma quest'oggi alle 17 alla Biblioteca Nazionale, dedicato alla rivista "Il Ponte" fondata da Piero Calamandrei ed Enzo Enriques Agnoletti. Terrà le redini l'antropologo Ugo Caffaz, coordinatore degli eventi toscani per il Giorno della Memoria, mentre un intervento arriverà anche da Marcello Rossi e Rino Genovese oltre che dalla direttrice della Biblioteca Maria Letizia Sebastiani.
    • Rav Caro: “La Shoah evento unico.
      Inaccettabile ogni tipo di paragone”

      rav caroSulle pagine ferraresi del Resto del Carlino appare oggi un’intervista al rabbino capo Luciano Caro (nell’immagine), invitato a commentare l’accostamento fatto dal sindaco della città estense, Tiziano Tagliani, tra le deportazione degli ebrei sotto il nazifascismo e l’attuale condizione dei

    • Rav Levi: “Il mio sogno per Firenze?
      Una scuola che educhi al dialogo”

      fotorav“Nel solco della sua storia, sia antica che moderna, Firenze è chiamata a interpretare un ruolo naturale di ponte. Per questo ho proposto al sindaco Nardella di implementare un progetto su cui stiamo lavorando da tempo: una scuola permanente che …

  • hadash/nuovo

    • Shanghai, un caffè con la Storia

      ishot-1053Non è passata inosservata, a Shanghai, la riapertura di uno storico locale. Il “White Horse Cafè”, da poco inaugurato nella sua nuova veste, ha infatti una forte valenza simbolica: fatto costruire e gestito da una famiglia ebraica di origine tedesca, …

  • tmuna/ritratto

    • Prove sui salvataggi, è scontro con Maman

      maman Nomi e fotografie delle persone salvate. Prove dei salvataggi compiuti. È quanto chiedono alcuni esponenti della minoranza yazida in una lettera indirizzata a Steve Maman, imprenditore canadese a capo del crowdfunding “The Liberation of Christian and Yazidi Children of Iraq …

    • I musical e l’identità ebraica,
      una storia di succcesso

      jews musical “In ogni grande avventura, se non vuoi perdere, la vittoria dipende dalle persone che scegli. Quindi, caro Arthur, ascolta molto bene questa notizia: non avremo successo a Broadway se non prenderai degli ebrei”. Anzi, quest’ultima rivelazione bisogna proprio riportarla in …

  • davar/parola

  • lev/cuore

    • “Nessun cedimento
      contro i nemici interni”

      gattegnaIl Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna ha dichiarato:
      “Il Presidente dello Stato d’Israele Reuven Rivlin si è espresso con parole chiare, inequivocabili e di alto valore etico.
      Gli ebrei, che tante volte sono stati testimoni e vittime …

  • aleftav/confronto

    • cadente…

      Una delle 74 mitzwòt indicate nella Parashà di Ki Tetzè, letta Shabbat scorso, è quella di allestire una protezione attorno al tetto non appena si costruisce una casa nuova affinché “il cadente non cadrà da esso…”(Devarìm, 22; 8). Risulta più …

    • …memoria

      È morto Oliver Sacks. Grazie al Levodopa aveva risvegliato da un sonno letargico di decenni milioni di malati ‘in sonno’ dalla pandemia degli anni ’20. Dal suo libro, Risvegli (1973), Harold Pinter trasse un dramma, Una sorta di Alaska (1982), …

  • pilpul/polemica

    • Non vivere alla giornata

      tobia zevi​Quante volte abbiamo ripetuto di voler “vivere alla giornata”? Coi partner in amore che reclamavano maggiore impegno, coi colleghi che ci chiedevano un programma dettagliato, coi genitori che ci esortavano alla responsabilità e alla lungimiranza. Ci siamo trincerati nel day …

    • Storie – Siamo qui
      solo di passaggio

      avaglianoQuando nel giugno del 1940 l’Italia entrò in guerra, il regime fascista inasprì le misure persecutorie nei confronti degli ebrei. Tra i primi provvedimenti adottati, vi fu l’arresto e l’internamento in appositi campi o luoghi di confino di oltre 6 …

    • Oltremare – Gas nostrum

      danielafubini2 La sindrome dell’isola, nella quale navighiamo tutti qui in Israele, è stata minacciata ieri da un annuncio che potrebbe non cambiare nulla negli equilibri diplomatici internazionali, ma che ha costretto gli israeliani a guardare a sud con sorpresa e invidia. …

    • La preghiera ostentata

      sermoneta “Li legherai come segno sul tuo braccio, saranno come segnali fra i tuoi occhi”. Inizialmente ammetto di essere rimasta stupita e anche moralmente infastidita dalla nuova moda del #Telfie, viralmente ostentata sui vari social network, sulle pagine instagram e facebook, …

    • Il tempo a venire

      vercelliOgni generazione si pensa come l’ultima al mondo. Parrebbe in tale modo volere ammonire gli inconsapevoli interlocutori, gli incolpevoli astanti, commentando i cambiamenti che rischiano di sopraffarla, e che comunque da sé non riesce a capire, battendo il tasto del: …

  • iachad/insieme

    • Kiev verso la deriva

      rassegna È degenerata in un assalto al Parlamento la manifestazione dell’estrema destra ieri a Kiev, con il lancio di una bomba a mano che ha causato un morto e un centinaio di feriti. I nazionalisti ucraini contestavano la legge che concede …