• Musica - "Il Ghetto. Varsavia 1943"
      Un'opera per raccontare la rivolta

      Schermata 2014-11-21 alle 13.44.08Sabato sera e domenica pomeriggio (rispettvamente ore 20.30 e 16.00) calcherà per la prima volta il palcoscenico l’opera lirica “Il Ghetto. Varsavia 1943″, ispirata alla rivolta del Ghetto di Varsavia e frutto del lavoro del compositore Giancarlo Colombini e del

    • Qui Milano - Meeting of Presidents
      Europa ebraica a confronto

      presidets meetingSarà Milano, questo weekend, il centro dell’Europa ebraica. Il capoluogo lombardo è stato infatti scelto come sede del quinto Meeting of Presidents of Jewish Organisations, organizzato dal European Council of Jewish Communities e dalla American Jewish Joint Distribution Committee in …

    • Qui Roma - Cooperazione Italia-Israele
      Il Technion e le nuove sinergie

      technionPolo d’eccellenza del sapere contemporaneo, casa di molti scienziati di fama tra cui alcuni premi Nobel (ultimo dei quali Daniel Shectman, premiato nel 2011 per la sua scoperta sui quasicristalli), il Technion di Haifa è protagonista in queste settimane di …

    • Qui Napoli - La mostra della vergogna

      rosa schiano“Non si sta mai tranquilli. Se questi sono gli amministratori che hanno in gestione la cosa pubblica viene da porsi la domanda: che genere di amministratori sono? Come definirli?”.
      È il laconico commento del presidente della Comunità ebraica di Napoli …

    • Qui Roma - Quando il gusto è kosher

      gusto kosherDentro casa/fuori nel mondo: un tema “da assaggiare” con menu ad hoc e vini in degustazione. Torna Gusto Kosher, la rassegna enogastronomica organizzata da Lebonton Catering con l’obiettivo di proporre pietanze, sapori e profumi in accordo con la Legge ebraica …

    • Israele - A lavoro per riportare la calma

      .A Gerusalemme si rafforza la sorveglianza di fronte agli asili, checkpoint sono stati installati dalla polizia nelle aree limitrofe alla zona Est. Sono misure che vogliono dare risposta ai cittadini, sempre più insicuri e con negli occhi ancora le terribili …

    • Qui Firenze - La Memoria del Bene

      wallenbergRiconoscere il coraggio di chi fece scelte difficili, tenere viva la memoria del Bene.
      È il senso del progetto “Case della vita” portato avanti dalla Fondazione Raoul Wallenberg per onorare personaggi e istituti in cui furono aperte le porte agli …

    • Qui Roma - Il ricordo di Max Ascoli
      L'Italia dagli occhi di un esule

      ascoli maxProsegue il convegno organizzato dalla Biblioteca e l’Archivio storico del Senato dedicato a Max Ascoli, un caso paradigmatico nella trattazione della politica e cultura italiana in rapporto con gli Stati Uniti. Ascoli, giornalista e professore di Diritto, è stato uno degli intellettuali italiani trasferitisi in America più influente del dopoguerra, protagonista di carteggi con figure di spicco come Luigi Sturzo.

    • +++12.30 21-11-14 TERRORISMO – “I leader israeliani sono target legittimi della resistenza”. Dopo che lo Shin Bet ha svelato un piano di miliziani di Hamas per uccidere il ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman, il movimento terroristico torna a minacciare Israele per bocca del suo portavoce Sami Abu Zuhri.

      LEGGI

    • "Più forti del loro odio"

      Proseguono gli intensi contatti del presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna per valutare, assieme alle autorità italiane, gli effetti dell’azione sanguinosa compiuta ieri in una sinagoga di Gerusalemme da terroristi palestinesi.
      Nell’ambito dei numerosi colloqui che si stanno …

    • Est...

      Se tutti gli abitanti di Yerushalaim fossero bambini, potremmo dire loro di non accettare caramelle dagli sconosciuti. Ma gli abitanti ebrei di Yerushalaim non sono bambini e non lo sono nemmeno gli abitanti cristiani né tantomeno quelli musulmani e quindi …

    • ...pogrom

      Nel 1903, quando gli ebrei di Kishinev vennero colpiti dall’orrendo pogrom favorito dalla polizia zarista, il poeta Chaiyym Nachman Bialik (1873-1934) visitò le strade e le case ancora grondanti di sangue e scrisse di getto il suo poema yiddish “In …

    • Coesione e spaccatura

      anna segreDavvero troppo strane e anomale le notizie che arrivavano da Torino domenica e lunedì scorsi: una Comunità festosa e unanime, un’affollatissima cerimonia (per l’insediamento del rabbino capo Ariel Di Porto) commentata da tutti positivamente e su cui nessuno aveva niente …

    • L'unica soluzione

      Francesco Moisés BassanoUn anno fa circa, scrissi il mio primo articolo per queste pagine. Una riflessione che riportava la notizia di uno studio linguistico condotto in Israele tra gli arabo-israeliani sul cosiddetto “arabraico”. Poche righe per esprimere come il linguaggio possa diventare …

    • Il coraggio di essere

      ilanaSi è quello che già siamo o quello che diventiamo? In fondo, il film “The good son” della giovane regista israeliana Shirly Berkovitz affronta questo tema attraverso il racconto della vita di Or, un ragazzo israeliano che comprende una volta …

    • Gentiloni e i negoziati
      tra israeliani e palestinesi

      rassegnaNon è il momento per parlare di riconoscimento della Palestina, la priorità è il riavvio dei negoziati di pace. Lo ha spiegato il ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni, a margine dell’incontro avuto ieri alla Farnersina con il rappresentante degli …