• DafDaf 57 - Estate
      Dall’Expo al Pesce di guerra

      DD 57 coverSi avvicina la fine dell’anno scolastico e con il numero di giugno DafDaf inizia la serie estiva, ancora più allegra e giocosa del solito. È riconoscibile già dalla testata, disegnata come sempre da Paolo Bacilieri, in cui il nome del giornale si prepara alle agognate vacanze estive con secchiello e paletta, indossando maschera e pinne, oppure con la macchina fotografica e gli scarponcini, insieme al retino per le farfalle e all’immancabile pallone.
      La prima pagina, firmata da Luisa Valenti, propone per il numero 57 di DafDaf un’immagine che la stessa illustratrice ha definito “un po’ più leggera”, che è immediatamente seguita dalla prima sorpresa di questo mese: lo speciale Expo!

    • Qui Cannes - Il trionfo di László Nemes

      Laszlo “Un capolavoro”. Questo il commento unanime con il quale viene accolto “Il figlio di Saul”, opera prima del regista ungherese László Nemes, vincitore del Grand Prix della Giuria del 68° Festival di Cannes. Ambientato nell’autunno del 1944 ad Auschwitz, il …

    • Sviluppo sostenibile, la lezione israeliana

      IMG_6207Israele e sviluppo sostenibile, un binomio da conoscere e raccontare. Nel segno di questa sfida la serata organizzata ieri a Roma dall’associazione ecologista A Council for a Beautiful Israel, che ha messo in dialogo sul tema la giornalista di Rainews …

    • Roberto Delera (1952-2015)

      delMondo del giornalismo in lutto per la scomparsa del collega Roberto Delera.
      Da Diario a Epoca, da Sette al Corriere della sera, da Vanity Fair all’Huffington Post: la sua è stata una vita professionalmente intensa e scandita da molte soddisfazioni.…

    • Qui Casale - Far luce sul "Metz Yeghern"

      PUBBLICONon è così strano parlare della strage degli armeni all’ombra di una sinagoga. Lo ha spiegato bene Ugo Volli presentando il volume il “Genocidio Infinito” insieme a due curatori dell’opera, Martina Corgnati e Vasken Berberian, in Comunità.
      C’è ovviamente un’affinità …

    • "Da esponente Casa Pound
      distorsioni inaccettabili"

      L’intervento congiunto del presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna e del presidente della Comunità ebraica di Merano Elisabetta Rossi Innerhofer contro le dichiarazioni rilasciate in radio in difesa del fascismo e del nazismo da parte di un esponente di Casa Pound, eletto nel Consiglio comunale di Bolzano.

    • provvidenza...

      “Quando un uomo o una donna commettono un torto contro qualcuno, rubando falsamente contro l’Eterno…” (Bemidbàr 5, 6). Ha detto il Grande commentatore italiano, Rabbì Ovadià Sforno, riguardo a questo verso: “La Torà in questo verso intende il furto commesso …

    • ...capriole

      Diciamo la verità, pur non rispondendo a criteri scientifici, il sondaggio di Al Jazeera (con domanda in arabo) secondo cui l’81% dei musulmani supporta l’azione del Daesh, non stupisce più di tanto. Sappiamo bene a che livello di disfacimento e …

    • ‎Periscopio - Made in...

      lucreziMerita attenzione e un commento lo scambio epistolare recentemente avvenuto tra Carlo Benigni, Presidente della Federazione Nazionale delle Associazioni Italia-Israele, e il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, riguardo alla richiesta, presentata dai Ministri degli Esteri di 16 Paesi dell’Unione Europea …

    • Ticketless - Auguri

      cavaglionTempo di compleanni e di auguri. La collana Memoria di Sellerio pubblica il volume numero mille. Claudiana festeggia 40 anni. Oggi vorrei unirmi agli amici di Biblia, associazione laica di cultura biblica. A cura di Piero Stefani, l’editore Aracne pubblica …

    • Palmira

      tobia zevi Lo scrittore americano Jonathan Safran Foer ha scritto anni fa un bel libro sul consumo di animali da parte degli umani. Si intitola ‘Eating animals’ e in italiano è stato tradotto ‘Se niente importa’. Non parlerò di questo tema – …

    • Storie – Germania 1945:
      sconfitta o liberata?

      avagliano Il settantesimo anniversario del crollo del Terzo Reich, caduto l’8 e il 9 maggio scorso, ripropone un interrogativo storico sul giudizio del popolo tedesco su quel momento: si sentirono sconfitti o liberati?
      A riflettere su questo tema è stato Gerhard …

    • 24 maggio

      annasegreSpesso ci troviamo a sottolineare coincidenze tra le date del calendario ebraico e quelle del calendario civile: il 25 aprile che a volte cade di Pesach e a volte di Yom Ha-Atzmaut, Purim che talvolta capita l’8 marzo, ecc. Questa …

    • Sud di Israele, sirene e tensione

      rassegnaNelle scorse ore le sirene d’allarme antimissile sono tornate a suonare nel Sud di Israele. Martedì sera, intorno alle 21 ora locale, alcuni razzi sono stati lanciati da Gaza contro il territorio israeliano; uno è caduto vicino alla cittadina di …