• Rav Elio Toaff (1915-2015)
      Il ricordo dei rabbanim

      toaff_vignettaalbertinithumbTra i desideri espressi dal rav Elio Toaff (z.z.l), 1915-2015, c’era quello di avere, nell’ora dell’estremo saluto, i suoi allievi attorno a sé. Quegli allievi che aveva formato negli anni del Collegio Rabbinico e che avevano poi intrapreso la
      professione. …

    • Rav Elio Toaff (1915-2015)
      I ricordi e le emozioni della Piazza

      toaff“Cosa ricordo di rav Toaff? Conservo di lui tantissime belle immagini. Non dimenticherò mai per esempio quando girava per la piazza e faceva le berachot, la benedizione, ai ragazzi che si trovavano lì”, racconta Elisabetta. “Abbiamo avuto tante lunghe conversazioni.

    • Leadership, militanza civile, dialogo:
      la lezione del rav Toaff

      della pergolaRipercorrendo, a breve distanza dalla conclusione del centesimo anno di vita del Rav Elio Toaff (zzl) che ci ha lasciati da pochi giorni, il testo di un mio intervento di dieci anni fa per onorare il suo novantesimo compleanno, non …

    • “Una guida che ci ha tenuti assieme"

      foto rav roberto della rocca piccola Rav Elio Toaff è sempre stato ai miei occhi uno stimolante enigma poiché la sua personalità e la sua figura evocano di volta in volta innumerevoli definizioni, mentre lui non si adattava mai pienamente a nessuna. L’ho sempre considerato un …

    • Il suo sguardo oltre il nostro orizzonte

      rav Elio Toaff Rossella Tercatin Adam Smulevich 8-11Sono tanti i momenti di calore e di amicizia che ci ha donato e che credo sia giusto rimangano custoditi fra i ricordi più intimi. Ma quel pomeriggio splendente d’agosto assieme ai colleghi della redazione, quell’atmosfera luminosa, va raccontata Il …

    • La rassegna settimanale di melamed
      Il valore dello studio

      melamed 650x14mMelamed è una sezione specifica della rassegna stampa del portale dell’ebraismo italiano che da tre anni è dedicata a questioni relative a educazione e insegnamento. Ogni settimana una selezione della rassegna viene inviata a docenti, ai leader ebraici e a

    • Qui Torino - Le luci della libertà

      torino fiaccolata libertàFolta partecipazione alla fiaccolata indetta ieri per le vie di Torino alla vigilia del settantesimo anniversario della Liberazione cui hanno aderito il sindaco Piero Fassino, il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, esponenti dell’Anpi, una delegazione della Comunità ebraica torinese …

    • Qui Ferrara - Festa del Libro Ebraico
      Letteratura e Libertà

      Chiostro S. Paolo_libreria_1“Omaggio alla libertà”. Sarà una camminata nel passato di Ferrara, nei luoghi simbolo dell’oppressione nazifascista, nelle memorie della città, ad aprire la sesta edizione della Festa del Libro ebraico in Italia (dal 25 al 28 aprile), evento organizzato dalla Fondazione …

    • Armenia, l'abbraccio di Gerusalemme

      aIeri sera sono iniziati in tutta Israele i festeggiamenti per Yom HaAtzamut, il giorno che celebra l’indipendenza raggiunta dal paese nel 1948. Tra i tanti eventi per celebrare il 67esimo anno dalla nascita di Israele, questa mattina si è svolta …

    • J-Ciak - Il principe di Hamas

      the_green_prince_poster Collaborare con Israele “è la cosa più vergognosa che si può fare nel mio paese”, dice. Eppure, a 17 anni, Mosad Hassan Yousef, è talmente disgustato dalla violenza e dalla brutalità di Hamas da decidere di collaborare con lo Shin …

    • Ricordare il Grande Male

      centenario-genocidio-armeno “Ero con mio padre, tenevo la sua mano. La metà della strada era ricoperta di persone morte”. A parlare è Movses Haneshyan, che aveva cinque anni quando nel 1915 un milione e mezzo di armeni vennero deportati nel deserto siriano …

    • Patto col diavolo, è Pulitzer

      David Kertzer pulitzer Premio Pulitzer per il saggio di David I. Kertzer “Il patto col diavolo. Mussolini e papa Pio XI” pubblicato in Italia da Rizzoli e dedicato ai rapporti intrattenuti tra il dittatore fascista e Achille Ratti, entrambi al potere dal 1922. …

    • Qui Roma - Master UCEI
      Le sfide di un giornalista ebreo

      Schermata 04-2457137 alle 11.03.49“Un giorno lo scrittore e intellettuale Guido Lopez mi disse di scrivere su un foglio tutti gli aggettivi che mi rappresentavano e poi di cancellarne uno dopo l’altro. L’ultimo che rimase era ‘ebreo’: io non sono un giornalista ebreo, sono …

    • Qui Roma - Sefarad, incontro di culture

      Kosher a roma Si è detto soddisfatto, soprattutto della reazione positiva del pubblico, Stefano Caviglia, giornalista e coordinatore del Festival Kosher ‘Sefarad a Roma’, in corso nella capitale fino a giovedì 30 aprile. L’Azienda Romana Mercati, Azienda speciale della Camera di Commercio di …

    • Libri - Figli della Memoria

      libro coenUna delle più rilevanti problematiche degli studi sulla Shoah riguarda la trasmissione della memoria alle nuove generazioni. Non si tratta di uno stucchevole adagio: la memoria – e non solo del genocidio – è un bene la cui sopravvivenza non …

    • Qui Roma - Una didattica per la Shoah

      Schermata 04-2457136 alle 13.20.05La didattica della Shoah al centro di un convegno in due giornate svoltosi a Roma presso il Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II e rivolto a docenti italiani che a novembre avevano seguito un corso di formazione a Gerusalemme, presso la …

    • Qui Roma - Sefarad e l'identità virtuale

      Yehoshua Roma Grande affluenza domenica pomeriggio al primo appuntamento del Festival Kosher ‘Sefarad a Roma’, in cui lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua ha incontrato il pubblico presso la Reale Accademia di Spagna a Roma.
      “L’identità sefardita attraverso i secoli e i continenti”, …

    • Protagonisti
      della Liberazione

      fotina gattegnaLe Comunità ebraiche dell’Italia, della Germania e dei paesi che furono occupati dai loro eserciti sino al 1945 subirono il proditorio e ignobile tradimento degli Stati che avevano contribuito a formare e dei quali erano parte integrante e cittadini di …

    • breaking+++22:30 15-04-15 MILANO – Il Consiglio della Comunità ebraica milanese ha eletto all’unanimità alla presidenza i consiglieri Raffaele Besso e Milo Hasbani. La funzione di presidente sarà quindi condivisa dai due capilista, rispettivamente di WellCommunity e Ken/Lechaim. Vicepresidente e coordinatrice del Consiglio sarà Antonella Musatti (a cui è anche affidato l’assessorato alla Rsa e al Welfare). A loro tre in Giunta si affiancheranno Joyce Bigio (nominata assessore al Bilancio e alla pianificazione e controllo economico), Ilan Boni (Giovani), Davide Hazan (Scuola), Sara Modena (Culto), Davide Romano (Cultura), Claudia Terracina (Personale e organizzazione). Per sei assessorati sono stati individuati altrettanti vice-assessori: Vanessa Alazrachi (Rsa e Welfare), Besso (Bilancio), Albero Levi (Culto), Davide Nassimiha (Scuole), Margherita Sacerdoti (Giovani), Gadi Schoenheit (Cultura con delega dei presidenti per il Festival Jewish and the City).

      Per le altre notizie leggi qui

    • libertà...

      ” …ed è pur detto (a nome di Rabbi Yeoshua ben Levi): Le tavole della Torah sono opera di Hashem e lo scritto è scrittura di Hashem scolpita sulle tavole ( Esodo 32, 16). Non leggere charut (scolpito) ma cherut …

    • ... fiamma

      È donna. È araba. È musulmana. È israeliana, di Dimona. È perfettamente trilingue: arabo, ebraico e inglese. È una commentatrice politica per nulla banale e una giornalista molto professionale. Le sue domande sono sempre problematiche e cercano di andare a …

    • L'attenzione ai dettagli

      ishot-597Tra i molteplici insegnamenti rabbinici e di vita quotidiana che ci sono stati dati da rav Toaff, desidero ricordare gli aspetti meno noti e meno pubblici che però hanno contribuito non poco alla nostra formazione.
      L’attività di tribunale rabbinico per …

    • Partigiani ebrei

      anna segre In un modo o nell’altro la mia vita ebraica, la vita delle nostre comunità, è sempre stata accompagnata dalla presenza di partigiani ebrei: nelle festività (con la berachà impartita da Ugo Sacerdote, talvolta l’unico Kohen presente al bet ha-keneset torinese), …

    • Ciò che più conta

      Francesco Moisés Bassano “Per nessuno dei lettori di questo libro sarà facile immedesimarsi nell’atteggiamento emotivo dell’autore, che non conosce la lingua sacra, che si sente completamente estraneo alla religione dei padri – come ad ogni altra religione peraltro – e che non riesce …

    • Matrimoni misti

      ilana“Unioni e matrimoni misti. La convivenza possibile fra persone di culture e religioni diverse” è il tema del convegno cui ha partecipato rav Riccardo Di Segni come esponente della religione ebraica. il Rav provoca subito con una domanda: “Sono forse …

    • Setirot
      La solidarietà interpretata

      jesurumChiede il giornalista Cristiano Meoni: «Lega e Fratelli d’Italia attaccano duro sui profughi, salvo poi molti di loro professarsi cristiani. Come si concilia questa campagna con Papa Francesco che va a Lampedusa?». E Franco Cardini, intervistato in qualità di storico …

    • L'intervento di Mattarella:
      "Difendiamo la Resistenza”

      rassegna“II 25 aprile fu lo sbocco di un vero e proprio moto di popolo: la qualifica di ‘resistenti’ va estesa non solo ai partigiani, ma ai militari che rifiutarono di arruolarsi nelle brigate nere e a tutte le donne e …