• Privacy e diritti religiosi, la svolta del Garante

      ospedaleL’informazione sulla religione di un ricoverato potrà essere raccolta dalle strutture sanitarie soltanto quando il ricoverato richieda di usufruire dell’assistenza religiosa e spirituale durante il ricovero ovvero nei casi “in cui ciò si rilevi indispensabile durante l’esecuzione dei servizi necroscopici …

    • "Fratelli gemelli nati da un unico tronco"

      rdsGli interventi del rav Giuseppe Laras (Corriere della sera, 13 gennaio) e del priore Enzo Bianchi (La Stampa, 18 gennaio) hanno suscitato una presa di posizione del rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni, che denuncia

    • DafDaf numero 53 - Gli alberi e la Memoria

      DD 53 coverApre con un’immagine dedicata a Tu BiShvat e con il pensiero rivolto alla Memoria il numero 53 di DafDaf, in distribuzione in questi giorni. Luisa Valenti, autrice delle copertine del giornale ebraico dei bambini, è anche responsabile della rubrica “Strega Comanda Color” che questo mese è dedicata proprio agli alberi, con qualche trucco e l’arte di Bruno Munari in una pagina pensata per aiutare i giovani lettori a mettere a frutto la propria creatività. Le prime pagine del giornale sono dedicate alla Memoria

    • Qui Roma - La Memoria per Daša Drndić

      Schermata 01-2457053 alle 11.48.56A rendere omaggio a Daša Drndić, la scrittrice croata che ieri ha presentato la sua ultima fatica “Trieste” (ed. Bompiani) alla Feltrinelli di piazza Colonna a Roma, è giunto l’ambasciatore della Repubblica di Croazia Damir Grubiša che ha accolto il …

    • Qui Venezia - Ricordando Gino Luzzatto

      gino luzzatto“Già una volta l’Italia ha potuto risollevarsi dalle tenebre che erano seguite alla rovina dell’Impero di Roma, ed ha saputo non solo con l’opera dei suoi poeti, dei suoi artisti, dei suoi pensatori, ma anche con l’opera dei suoi mercanti, …

    • Dall'indignazione alla giustizia

      Funerali Nisman“Una cerimonia intima, che ha trasformato l’indignazione in una richiesta di giustizia”. Questo il titolo de La Nación, uno dei due maggiori quotidiani argentini all’indomani del funerale di Alberto Nisman, il pubblico ministero che aveva accusato il presidente Cristina Fernández …

    • Israele - A nord, calma apparente

      funerali kalangelMigliaia di persone hanno partecipato questa mattina a Gerusalemme al funerale del maggiore Yochai Kalengel, una delle due vittime dell’attacco di giovedì mattina compiuto da Hezbollah contro un convoglio militare israeliano nella zona di Har Dov, lungo il confine con …

    • Renata Cammeo (1926-2015)

      cammeoCi ha lasciati Renata Cammeo, storica insegnante e per molti anni responsabile delle scuole elementari ebraiche “Samuele Colombo”.
      Lascia il fratello Carlo e il nipote Massimo e, con loro, generazioni di alunni che in queste ore, sparsi nel mondo ovunque …

    • Evelina Gabbai (1958-2015)

      ishot-374Colonna portate dell’Associazione Donne Ebree d’Italia e della Comunità ebraica fiorentina, Evelina Grun Gabbai è scomparsa ieri all’età di 56 anni al termine di una lunga e coraggiosa lotta contro la malattia.
      Presidente della sezione locale dell’Adei, carica rinnovatale nel …

    • Qui Bologna - Memoriale, il bando è online

      memoriale bologna“La triste pagina della Seconda guerra mondiale e della persecuzione nazista deve aiutarci a costruire un futuro per i nostri figli che abbia connessioni con il passato e con il presente nel quale vi è la piena accettazione della diversità. …

    • UCEI: "Via il termine 'razza'
      dalla Carta costituzionale"

      “Non è possibile parlare di razze umane. Ce lo dice il buon senso, ce lo conferma la comunità scientifica con le sue ricerche. Per questo ritengo opportuno che il termine ‘razza’ sparisca dal terzo articolo della Costituzione italiana e dalla …

    • ‎Napolitano: "Rispetto
      delle radici di Israele‎"

      Il Presidente Giorgio Napolitano ha fatto pervenire al presidente dell’Unione Renzo Gattegna il seguente messaggio in occasione del Giorno della Memoria.

      Caro Presidente Gattegna,
      il particolare momento di faticosa transizione dal mandato di Presidente al nuovo status di Senatore di diritto e a vita, mi rende difficile il partecipare anche da semplice spettatore alle iniziative per il Giorno della Memoria. Lei sa quanto io le abbia coltivate e sostenute in tutti questi anni nella convinzione …

    • breaking+++MEDIO ORIENTE – L’esercito israeliano ha confermato la morte di due soldati dopo l’attacco di stamattina, rivendicato da Hezbollah, nella zona di Har Dov al confine con il Libano

      LEGGI

    • futuro...

      Partecipare ad una riflessione pubblica il 27 gennaio a Palermo, al palazzo Steri, sede dell’Inquisizione, avendo il cuore ad Oriente mentre da nord gli Hezbollah minacciano la mia casa che è Israele, ha un sapore al tempo grottesco, storico, identitariamente …

    • ...laicità

      Per avere un segnale di laicità da questo nostro paese bisogna sorprendentemente attendere che questi arrivino dagli ambienti della Chiesa. Non è un paradosso e non sto parlando di “laicismo”, che è altra cosa. Per laicità intendo la capacità di …

    • Memoria e caos

      annasegreIl Giorno della Memoria non è il giorno della storia, e nessuno si aspetta che lo sia. È difficile pretendere che gli allievi apprendano davvero qualche nozione storica tra suggestioni varie, film, documentari, pagine di libri, testimonianze, discussioni in classe, …

    • La storia travisata

      Francesco Moisés BassanoNella ludoteca del reparto pediatrico di una rinomata clinica ospedaliera, cercando dei libri per mio figlio, mi sono imbattuto in “Momo Palestine” (Jaca Book, 2002) del francese Robert Gaillot. Un piccolo libro illustrato per bambini, con soggetto il conflitto in …

    • Unità

      ilanaUn popolo può unirsi per stare insieme nella gioia e nella sofferenza. Oppure per diventare altro: un corpo organico consapevole che le diverse parti che lo compongono hanno una funzione specifica, di eguale importanza, centrale o periferica che sia. Allora …

    • La tregua difficile

      rassegnaSarà tregua, almeno per il momento, tra Israele ed Hezbollah. A dichiararlo è proprio Hezbollah con un messaggio inviato attraverso l’Unifil (United Nations Interim Force In Lebanon). D’altro canto, riporta Avvenire, Israele stessa “sembra disposta ad abbassare la tensione”. …