• Germania - L'ironia beffa l’estrema destra

      Mein MampfUna piccola città tedesca ha avuto una grande idea, uno spunto eccezionale per tutti coloro che lottano contro i raduni neonazisti. Nonostante i tentativi anche molto fermi di opporsi alle manifestazioni di estrema destra – il milanese Hammerfest, previsto per …

    • Il marchio kosher.it conquista nuovi orizzonti

      ishot-240“Tantissime persone si sono affacciate allo stand rivolgendoci domande, scambiando idee e impressioni, mostrando interesse per la nostra proposta. Un’esperienza stimolante, l’inizio di una serie di iniziative organizzate in sinergia con il ministero dello Sviluppo Economico per far sì che …

    • Israele - La proposta che divide il governo

      livni-articles-030213Non sarà votato mercoledì prossimo alla Knesset il discusso disegno di legge che riconosce ufficialmente Israele come Stato ebraico. Il voto è stato infatti posticipato di una settimana a causa delle forti divisioni emerse all’interno dell’esecutivo guidato dal primo ministro …

    • I temi caldi dell'Europa ebraica
      e un itinerario per la conoscenza

      SONY DSCI temi caldi dell’ebraismo europeo tra punti di forza, debolezza, analisi di criticità e possibili opportunità al centro del Consiglio dello European Council of Jewish Communities svoltosi al termine della tre giorni di incontri del Meeting of Presidents of Jewish …

    • Israel Zamir Singer (1929-2014)

      Israel Zamir Singer con figlio e Elèna Mortara, Roma 11-12Vestire i panni del cronista quando si ha solo voglia di piangere è molto difficile, ma cercherò di farlo, per onorare la memoria di Israel Zamir, figlio di Isaac Bashevis Singer e lui stesso giornalista e scrittore, e comunicare la …

    • Qui Trieste - I luoghi delle idee

      sabatine okLa serie di Sabatine 2014, serate culturali all’Antico Caffè San Marco di Trieste, si è aperta sabato sera con una proposta ambiziosa: suscitare il dialogo tra il pubblico e gli ospiti sul tema: “I luoghi delle idee e nuove creazioni …

    • Informazione - International edition
      Nel cuore dell’Italia ebraica

      ishot-239Gerusalemme nel cuore dell’Italia ebraica. L’Italia ebraica cuore dell’ebraismo europeo. L’edizione internazionale di Pagine Ebraiche di questa settimana racconta i momenti di raccoglimento e i sentimenti di angoscia e profondo dolore, ma anche la voglia di ritrovarsi e di sperare …

    • Qui Roma - I rapporti tra Pio XI e Mussolini
      Il patto col diavolo

      david kertzer libroNel 2006 gli archivi vaticani vengono aperti. Otto anni dopo, David Kertzer, scrittore e professore della Brown University, pubblica un libro con nuove scottanti rivelazioni: “Il patto col diavolo” (ed. Rizzoli); un’opera che analizza puntualmente i rapporti intercorsi tra papa Pio XI e Benito Mussolini all’alba della guerra che avrebbe cambiato l’Italia e il mondo intero per sempre.

    • Qui Roma - Il ricordo di Max Ascoli
      L'Italia dagli occhi di un esule

      ascoli maxProsegue il convegno organizzato dalla Biblioteca e l’Archivio storico del Senato dedicato a Max Ascoli, un caso paradigmatico nella trattazione della politica e cultura italiana in rapporto con gli Stati Uniti. Ascoli, giornalista e professore di Diritto, è stato uno degli intellettuali italiani trasferitisi in America più influente del dopoguerra, protagonista di carteggi con figure di spicco come Luigi Sturzo.

    • breaking+++18.30 GERUSALEMME – Un uomo di quarantacinque anni, ebreo, è stato accoltellato all’addome nella città vecchia. La vittima, che ha riportato ferite moderate, ha denunciato alla polizia l’aggressione, affermando di essere stato attaccato con un coltello da alcuni arabi.

      LEGGI

    • "Più forti del loro odio"

      Proseguono gli intensi contatti del presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna per valutare, assieme alle autorità italiane, gli effetti dell’azione sanguinosa compiuta ieri in una sinagoga di Gerusalemme da terroristi palestinesi.
      Nell’ambito dei numerosi colloqui che si stanno …

    • esegesi....

      Sovente mi capita di partecipare a conferenze dove i miei interlocutori sono sacerdoti di grande spessore culturale o docenti universitari, che colgo ebraicamente preparati, addirittura nel campo della lingua ebraica, del midrash e della letteratura esegetica rabbinica. Del resto questo …

    • ...infedele

      Quante centinaia, migliaia di anni sono che nel mondo si sparge sangue in nome di Dio? Ora, sono i versetti del Corano, usati per distinguere il fedele dall’infedele e per sterminare il secondo. Settant’anni fa, nei conventi romani invasi dalla …

    • Oltremare - Neve

      dfubiniTutti a fare il tifo perché scenda un po’ di neve sul Monte Hermon, che in effetti è l’unica cosa paragonabile ad una montagna che abbiamo da queste parti, e quando si imbianca resta il montarozzo che è, ma fa …

    • Pensare il radicalismo islamico/10

      vercelliPensare il radicalismo implica, alla fine dei discorsi che siamo andati facendo, trattenere il pensiero medesimo, interrogandosi sulla distruzione della ragione. Quest’ultima non è di certo una prerogativa esclusiva dell’universo dei movimenti armati a sfondo religioso (o che dicono d’essere …

    • Coesione e spaccatura

      anna segreDavvero troppo strane e anomale le notizie che arrivavano da Torino domenica e lunedì scorsi: una Comunità festosa e unanime, un’affollatissima cerimonia (per l’insediamento del rabbino capo Ariel Di Porto) commentata da tutti positivamente e su cui nessuno aveva niente …

    • L'identità d'Israele
      Opinione pubblica divisa

      rassegnaL’approvazione del disegno di legge presentato dal premier Benjamin Netanyahu che prevede la definizione giuridica di Israele come Stato della nazione ebraica viene accolta dalla stampa italiana ed estera con molte peplessità. La votazione del consiglio dei ministri ha visto …