moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: elezioni

…sovranisti

Quello che sta succedendo in questi giorni sui mercati segna nel modo più crudele l’inconsistenza del «Me ne frego» di stampo fascista che a molti è sembrato la vera anima della compagna elettorale dei sovranisti (definizione per me ancora incomprensibile) …

Ticketless – Nuova Italia?

cavaglion“L’Italia che c’è oggi non ci piace”, diceva a inizio Novecento Giovanni Amendola. Più o meno le stesse parole mi giungono in privato da tanti amici ed anche da molti lettori dei due precedenti Ticketless, i quali così obiettano. Antica …

Ticketless
La questione settentrionale

cavaglionLe elezioni hanno posto all’ordine del giorno anche una questione settentrionale. Non le richieste affannose del reddito di cittadinanza, che si sono viste al sud. È la parola “lavoro” che ha perso la funzione etica di un tempo. Questa settimana …

L’aria che tira

torino vercelliIl risultato elettorale consegnatoci dalle urne il 4 marzo scorso allinea, per così dire, l’Italia al trend che sta accompagnando buona parte dei Paesi a sviluppo avanzato, Stati Uniti compresi. C’è oramai un blocco continentale, che trova oltre Atlantico, nella …

Ticketless – Il caso meridionale

alberto cavaglionI risultati elettorali confermano la drammatica emergenza della questione meridionale, resa visibile dalla corsa ai moduli per avere subito il reddito di cittadinanza promesso dal Movimento Cinque Stelle. In età positivistica, al pari dell’irredentismo, della questione femminile e del riformismo …

…sinistra

A quanto pare anche Israele si avvia inesorabilmente verso le elezioni. Il sondaggio di Israel HaYom, ripreso anche da questo notiziario, che indica Netanyahu addirittura in crescita fa molto pensare sulle analogie con la situazione italiana ed europea. Come in …

…verità

Sono cadute le ideologie, ma sono venute meno anche le idee, e il risultato di queste votazioni lo dimostra. Non si è votato un progetto politico o economico. Si sono votate le battute televisive e qualche frammentario slogan ideologico: ‘immigrati …

…odio

“Nell’Italia gioconda d’oggi, per fascismo la morte non la rischia nessuno, se non qualche immigrato, […]”.
Forse Mattia Feltri nel suo Buongiorno sulla Stampa della scorsa settimana non voleva scrivere esattamente questo, e se qualcuno glielo facesse notare basterebbe la …

sogni…

I have a dream. Non uno così grande come quello di M. L. King ma uno più piccolo e, volendo, anche più modesto. Vorrei che le giuste e quanto mai documentate analisi politiche del dopo voto fossero scevre da offese, …