la Comunità

Oggi la nostra è una delle più piccole Comunità Ebraiche italiane, ma la nostra presenza sul territorio è vivace e partecipativa. La Comunità collabora con le istituzioni, il Comune e la Provincia, con gli archivi comunali, con le scuole, con la Fondazione Università di Mantova e con l’associazione “Man Tovà – La città della manna buona”.

La Comunità Ebraica Mantovana. Appunti di storia a cura di Emanuele Colorni
Le origini della Comunità ebraica di Mantova, del prof. Vittore Colorni

**************************
Emanuele_ColorniGiorno della Memoria 2018
Sabato 27 gennaio, alle ore 11.00, presso la sinagoga Tempio Norsa, saranno ricordati uomini, donne, bambine e bambini ebrei deportati da Mantova.
Il presidente della Comunità, Emanuele Colorni, terrà un intervento sul “Campo di concentramento di Mantova”.

Le iniziative di commemorazione che si terranno sul territorio provinciale sono consultabili a questo link (a partire dal 20 gennaio).

Con piacere segnaliamo che sabato 27, alle 21.00, presso la sala delle Capriate, piazza Leon Battista Alberti n° 15 a Mantova, Ensemble Scordature Originali e Apeiron Teatro si esibiranno in un concerto-lettura, Ultimo viaggio, basato sulla storia di un maestro di scuola polacco deportato dal ghetto di Varsavia con i suoi alunni.

In occasione del Giorno della Memoria e dell’ottantesimo anniversario delle Leggi razziste del 1938, l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane ha organizzato e patrocinato diverse iniziative, il calendario è disponibile qui.
**************************
Man_tova_logoA Mantova è presente l’associazione “Man Tovà – la città della manna buona” che, anche con il patrocinio della Comunità ebraica, organizza e propone momenti di approfondimento della cultura ebraica:

“L’Associazione persegue i seguenti scopi di utilità sociale: favorire la conoscenza della storia e dei valori fondamentali dell’ebraismo e del giudaismo, promuovere l’aggregazione delle persone interessate attorno ai fulcri tematici trattati, riscoprire e valorizzare i luoghi dell’ebraismo mantovano e quelli, nazionali e internazionali, in cui esso è stato presente nella storia. L’Associazione, inoltre, intende – nel contesto multiculturale e multireligioso odierno, e in linea di continuità con la millenaria tradizione ebraica – promuovere la qualità della convivenza attraverso il confronto e il dialogo con la cittadinanza” (Dall’art. 2 dello Statuto)

**************************
Ultimo_miglioTele Mantova, con sua trasmissione “L’ultimo miglio” del 26 gennaio scorso, ha ospitato l’ebraista Stefano Patuzzi, presidente di “Man Tovà”, per parlare della storia della presenza ebraica nel Mantovano.
La puntata “Mantova e gli ebrei. Una storia lunga otto secoli” è disponibile qui.