Bokertov

DAI GIORNALI DI OGGI – Bokertov 22 maggio 2024

Il governo israeliano ha invitato «le nazioni civili del mondo» a non eseguire i possibili mandati di arresto chiesti dal procuratore della Corte penale internazionale Karim Khan contro il premier Benjamin Netanyahu e il ministro della Difesa Yoav Gallant. Gerusalemme, …

DAI GIORNALI DI OGGI – Bokertov 21 maggio 2024

Israele e Stati Uniti sono uniti nel contestare con durezza l’iniziativa del procuratore capo della Corte penale internazionale Karim Khan, che ha chiesto al tribunale dell’Aia di spiccare mandati di arresto per crimini contro l’umanità sia contro i leader …

DAI GIORNALI DI OGGI – Bokertov 20 maggio 2024

«Da giudice spietato a leader politico: la corsa dell’uomo che mandò migliaia al patibolo». È la sintesi del Corriere della Sera della biografia di Ebrahim Raisi, il presidente iraniano, noto anche come il «macellaio di Teheran», morto

DAI GIORNALI DI OGGI
Bokertov 17 maggio 2024

«L’Università resti libera. Mai chiudere al dialogo». È l’appello del presidente della Repubblica Sergio Mattarella intervenuto ieri in aula magna alla Sapienza. Mattarella, raccontano Corriere della Sera e Repubblica, si è soffermato sulle proteste studentesche per la guerra …

DAI GIORNALI DI OGGI
Bokertov 9 maggio 2024

Gli Stati Uniti non manderanno altre armi a Israele se invaderà Rafah. Lo ha detto il presidente statunitense Joe Biden, intervistato dalla Cnn molto critica nei confronti del governo israeliano. «Netanyahu, la stretta Usa», titola la Stampa parlando delle …

DAI GIORNALI DI OGGI
Bokertov 7 maggio 2024

Una «trappola», un «trucco» per «presentare Israele come chi rifiuta» l’intesa. Così un portavoce israeliano, racconta La Stampa, ha descritto al sito israeliano ynet l’annuncio di Hamas di aver accettato un’intesa per il cessate il fuoco. In realtà, spiega …

DAI GIORNALI DI OGGI
Bokertov 6 maggio 2024

Intesa vicina «al collasso», scrive il Corriere della Sera. La tregua si allontana, il titolo di Repubblica, mentre il Giornale ne parla come di «un miraggio». Le analisi sui quotidiani concordano nel definire improbabile un accordo tra Israele e Hamas

DAI GIORNALI DI OGGI
Bokertov 3 Maggio 2024

«Gli americani hanno il diritto di protestare, ma non di causare il caos». «No a violenze e antisemitismo, non cambio la politica in Medio Oriente». Lo chiarisce il presidente Joe Biden mentre continuano le manifestazioni propalestinesi nelle università americane. …

DAI GIORNALI DI OGGI – Bokertov 26 aprile 2024

«Insulti alla Brigata ebraica. Un 25 aprile di tensione» titola in prima pagina il Corriere della Sera. Al corteo nazionale di Milano, a cui secondo gli organizzatori hanno partecipato 100mila persone, chi ha sfilato dietro allo striscione della …

DAI GIORNALI DI OGGI
Bokertov 22 aprile 2024

Il rabbino capo di Milano, Alfonso Arbib, sul Corriere della Sera ricorda cosa rappresenta il 25 aprile per gli ebrei: «È la fine del peggiore incubo della nostra storia, la fine delle deportazioni, della discriminazione razziale, degli insulti e della