moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: conoscenza

Conoscenza e commento

Giorgio Berruto“Si potrebbe dire che il soggetto conoscente è simile al ragno che secerne, con l’aiuto di una sostanza tratta dal proprio corpo, dei fili e una tela sottile: rete di fili abilmente tessuta, pronta a richiudersi su tutto ciò che …

melamed, dialogo – L’amico dei bambini

roma gay tache
Il 9 ottobre 1982 perdeva la vita in un attentato terroristico di matrice palestinese al Tempio Maggiore di Roma il piccolo Stefano Gaj Tachè, di appena due anni. Un evento che ha segnato profondamente l’ebraismo italiano, per la prima volta …

arbitrio…

Per quale motivo l’albero della conoscenza del bene e del male si chiama in questo modo?
Solitamente, a livello elementare, si immagina che l’albero della conoscenza del bene e del male abbia avuto il potere di concedere la conoscenza del …

conoscenza…

Nella pagina talmudica che si studia oggi, Pesakhim 54, nel foglio b, è detto che vi sono sette cose tenute nascoste a ogni uomo. Una di queste è che nessuno può conoscere veramente ciò che è nel cuore di un’altra …