moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: dafdaf

DafDaf Aprile 2020
State a casa (e leggete)

DDprimaÈ di Christian Badel – autore e illustratore berlinese – l’immagine che apre il numero di aprile di DafDaf: il giornale ebraico dei bambini già il mese scorso aveva dedicato la copertina al coronavirus, con una illustrazione di Luisa Valenti, …

DafDaf – Un pensiero per l’Australia

Schermata 2020-02-20 alle 13.03.44Si affaccia un koala, in primo piano, e ad accompagnarlo ci sono uno struzzo e un ornitorinco, un’echidna e un bradipo, e molti altri animali tipici del continente australiano. È così, con la copertina di Luisa Valenti, che il numero

DafDaf compie sette anni
festeggiando con i panda

DD 84 coverIl panda, in copertina, non guarda diritto negli occhi il lettore. Il suo sguardo lo supera, con dolcezza, forse con un poco di tristezza, e un sorriso appena accennato incuriosisce e sorprende. Non ci sono solo il bianco e il …

Pierluigi Cappello (1967 – 2017)

Ogni goccia balla il tango, così si intitola il libro che il poeta friulano Pierluigi Cappello aveva dedicato ai bambini. Illustrato da Pia Valentinis e pubblicato da Rizzoli, era arrivato in redazione come regalo per il quarto compleanno di DafDaf, …

DafDaf 82, agosto
Fiabe e colori per l’estate

Schermata 2017-08-03 alle 13.49.45Si presenta con un piccolo mistero, il numero 82 di DafDaf, il giornale ebraico dei bambini in distribuzione in questi giorni, ma lo strano animale marino della copertina disegnata da Luisa Valenti si presenta a pagina sedici, nella rubrica della …

Presto e Zesto, il ritorno di Sendak

Si intitola Presto and Zesto in Limboland l’inedito di Maurice Sendak da poco ritrovato da Lynn Caponera, presidente della Fondazione intitolata a quello che è considerato un vero e proprio “mostro sacro” della letteratura per l’infanzia. Una definizione che probabilmente …

Michael Bond (1926 – 2017)
Paddington resta solo

Paddington

Non sono passati neppure due anni da quando DafDaf, il giornale ebraico dei bambini, aveva raccontati ai suoi lettori la vera storia di Paddington. L’orso “sempre gentile, pieno di buone intenzioni, che ha però una incredibile capacità di cacciarsi nei …