moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: digiuno

Yom Kippur – Né a destra, né a sinistra

Uno dei momenti più alti della poesia religiosa ebraica è rappresentato dalle Selichot (poesie penitenziali) e dalle Selichot di Ne’ilah in particolare. È il momento più saliente del Giorno di Kippur, quello che ci dà la Kapparah (espiazione). Possiamo dire …

Kippur…

Nel libro di Giona, che leggeremo nel pomeriggio di Kippùr, si racconta che agli abitanti spregiudicati della grande Ninive sono state sufficienti cinque parole del nostro Profeta per pentirsi di tutto il male compiuto. La proclamazione di un pubblico digiuno …

digiuni…

Che la preghiera, la riflessione e il digiuno possano avere influenza sulle decisioni divine è questione che ci è chiara: su ciò si basano questi dieci giorni di teshuvah che cominciano con Rosh haShanah e si concludono con Kippur. Che …

“Le nostre preghiere per la pace”

“Dopo i due giorni del Capodanno, questo sabato, chiamato tradizionalmente il sabato della Tesciuvà, del ritorno e del pentimento, dedicheremo un’attenzione speciale ai drammi recenti e ai pericoli minacciati; in questo modo saremo in sintonia con tutti coloro, che nello …

Dopo il 9 di Av – Superare il lutto

Hanno insegnato i Maestri che dopo la distruzione del secondo Santuario, vi furono numerose persone che manifestarono il loro dolore decidendo di non mangiare carne e non bere vino. Si rivolse loro Rabbì Jehoshua (allievo di Rabban Yochanan ben Zaccai) …