moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Ucei e Comunità di Torino contro il razzismo antisionista

Il Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna e il Presidente della Comunità ebraica di Torino Tullio Levi hanno emesso la seguente nota congiunta riguardo agli episodi di razzismo e intolleranza registrati sabato nella città.
“La violenza si può anche nascondere in un gioco, trasformandolo in un veicolo di odio e di intolleranza. Un classico e vergognoso esempio è quello escogitato dall'”International Solidarity Mouvement palestinese”, sigla apparentemente innocua, che nel parco Ruffini di Torino, al prezzo di un euro, forniva una scarpa da lanciare contro una sagoma raffigurante il presidente dello stato di Israele Shimon Peres con una stella di David.
L’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e la Comunità di Torino danno atto al sindaco Fassino e alla Forze dell’ordine di essere prontamente intervenuti per far cessare la vergognosa e illecita esibizione e si augurano che in futuro un’accurata attivitá di prevenzione eviti che simili episodi si ripetano, a Torino come in ogni altro luogo che ambisca a far parte del mondo progredito”.