moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Redazione aperta – La ricerca vincente

Nel segno della scienza la conclusione di Redazione aperta: i partecipanti hanno avuto infatti occasione di visitare la Scuola internazionale superiore di studi avanzati, istituto che ha reso Trieste uno dei centri di ricerca dell’eccellenza italiana. Ad accogliere i partecipanti al laboratorio giornalistico la neuro scienziata Raffaella Rumiati, che ha mostrato loro la nuova sede dell’istituto, uno splendido complesso di edifici sulle colline affacciato sul golfo di Trieste. La Sissa si divide in tre dipartimenti (Matematica, Fisica e Neuroscienze) e conta circa 65 professori, un centinaio di ricercatori e 250 studenti di dottorato, oltre a partecipanti a programmi brevi e agli iscritti alla laurea magistrale in neuroscienze in collaborazione con l’Università di Trieste. Con un importante risultato: il 30 per cento circa degli studenti della Sissa sono stranieri (Paesi europei, Stati Uniti, ma anche Iran, Israele, Territori palestinesi). Dopo il pranzo nell’incantevole giardino e prima del commiato ai ragazzi è stato offerta l’opportunità di partecipare ad alcuni esperimenti scientifici. Un’esperienza che ha chiuso in modo decisamente singolare due settimane di grande impegno.