moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Musiche ebraiche d’Europa

Il Festival Internazionale dei Cori Ebraici a Roma, duecento cantanti provenienti da diversi paesi d’Europa, da Parigi, da Londra, da Vienna, da Berlino e perfino da Leopoli, nonostante la crisi ucraina, nel servizio di apertura della puntata di Sorgente di vita di domenica 15 giugno. Dilettanti e professionisti si sono esibiti in musiche liturgiche, salmi, preghiere e melodie popolari insieme al coro Ha Kol di Roma, in tre giorni di prove e un concerto finale all’Auditorium in una grande festa di amicizia. Segue un servizio sull’incontro di papa Francesco con il presidente israeliano Shimon Peres e il Presidente dell’Autorità Palestinese Abu Mazen nei giardini del Vaticano. Accogliendo l’invito del papa nel suo ultimo viaggio in Medio Oriente, i due presidenti e il pontefice si sono incontrati per una preghiera di speranza e un’invocazione alla pace.
Infine Gioele Dix, attore e comico di teatro e di televisione, cambia registro e racconta in un libro la storia di suo padre, la toccante vicenda di una famiglia della borghesia ebraica italiana. Le Leggi Razziali fasciste del ’38, l’occupazione tedesca dopo l’8 settembre del ’43, la fuga in Svizzera, la salvezza e il ritorno alla vita nel dopoguerra, funestato da un dolore familiare.
Sorgente di vita va in onda domenica 15 giugno alle ore 1,20 circa. Il programma verrà replicato lunedì 16 giugno alla stessa ora circa e lunedì 23 giugno alle ore 8 del mattino. I servizi di Sorgente di vita sono anche on line.

p.d.s.

(15 giugno 2014)