moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Giovedì sera una coppia di israeliani, Eitam e Naama Henkin, è stata uccisa in un attentato nel nord della Cisgiordania. I due erano a bordo della loro vettura, nei pressi degli insediamenti di Itamar ed Elon Moreh, assieme a quattro dei loro sei figli quando, secondo le ricostruzioni, un veicolo palestinese si è affiancato alla macchina esplodendo diversi colpi d’arma da fuoco. I coniugi Henkin sono stati colpiti a morte mentre i figli – di 4 mesi, 4, 7 e 9 anni – non hanno riportato ferite. Le forze di sicurezza israeliane sono alla ricerca dei terroristi che hanno compiuto l’attentato.