moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Sorgente di vita
Sukkot, fra storia e simbolismo

Lunedì 12 ottobre alle ore 8 del mattino su Raidue va in replica la puntata di Sorgente di vita di domenica scorsa. Il servizio di apertura è dedicato a Hoshanah Rabbah, ricorrenza del calendario ebraico che cade l’ultimo giorno della festa delle capanne: il rabbino Roberto Colombo illustra i significati storici e simbolici che si intrecciano nella festa a partire dal lulav, fascio di piante composto da salice, mirto, palma e cedro che si scuote durante la preghiera e che rappresenta le qualità dell’uomo. Segue una riflessione del professor Sergio Della Pergola, da 50 anni in Israele, sull’atmosfera dei giorni di festa a Gerusalemme.
Un altro servizio è dedicato a un fumetto in bianco e nero che narra una vicenda lunga duemiladuecento anni: “Judei de urbe”, storia illustrata della Comunità ebraica romana, disegnata da Mario Camerini, illustratore e cartografo. Quattro passi con l’autore, nel cuore del vecchio ghetto di Roma, puntigliosamente ricostruito a china in bianco e nero.
Infine un profilo di Alessandro Kokocinski, artista poliedrico al quale è dedicata attualmente una mostra a Roma. È anche l’autore di un monumento in bronzo, realizzato in una fonderia di Milano, per ricordare le vittime dell’attentato di Buenos Aires del 1994. Dall’Italia del dopoguerra all’Argentina di Peron, dal circo di Buenos Aires al teatro con Lina Sastri, dalla pittura alla scultura, la vita e l’opera di un artista a tutto tondo ispirato da un profondo impegno civile.
I servizi di Sorgente di vita sono anche on line.

p.d.s.

(11 ottobre 2015)