moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Qui Firenze – “Tatiana e Andra, grazie!

cittadinanza“La memoria non è un esercizio stanco e rituale, è quasi una missione e lo è certamente per Tatiana e Andra Bucci che hanno vissuto ciò che non possiamo immaginare e hanno deciso di mettere a disposizione di tutte le generazioni, giovani e meno giovani, la loro esperienza, condividendo con noi i valori che sono alla base della libertà e della sua riconquista”. Così il sindaco di Firenze Dario Nardella nell’attribuire ieri la cittadinanza onoraria del capoluogo toscano alle sorelle Bucci, infaticabili e coraggiose testimoni dell’orrore di Auschwitz-Birkenau. Grande l’emozione delle neofiorentine, che nel corso della giornata hanno anche partecipato a un evento per le scuole, organizzato dalla Regione Toscana, che ha visto la partecipazione di oltre 8mila studenti.

(28 gennaio 2016)