moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Sorgente di vita – Venezia, i 500 anni del Ghetto

500 anni fa nasceva a Venezia il primo ghetto della storia: il 29 marzo 1516 un decreto della Serenissima costrinse tutti gli ebrei residenti in laguna a vivere “unidi” in una zona malsana e periferica della città, chiusa da portoni dal tramonto all’alba. Al via le iniziative in ricordo di quel periodo di chiusura e di vessazioni: tante occasioni per riscoprire la storia e le tradizioni degli ebrei veneziani che riuscirono, nonostante tutto, a difendere la propria identità e la propria cultura. È il servizio di apertura della puntata di Sorgente di vita di domenica 20 marzo. Segue la cerimonia nella sinagoga di Biella dedicata al più antico Sefer Torà del mondo, utilizzabile ancora oggi per la lettura rituale. Datato 1250 con l’esame del “carbonio 14”, dopo un accurato restauro, il rotolo della Legge che contiene il Pentateuco, la Bibbia ebraica, torna a disposizione della comunità locale. La scrittura, l’inchiostro, i caratteri, l’opera del “sofér”, lo scrivano e una festosa cerimonia per un evento di straordinaria importanza nel mondo ebraico. Andiamo poi a Manduria, in Puglia, tra gli studenti di una scuola per una singolare lezione di storia, a partire dai cognomi diffusi nel paese, attraverso i vicoli della Giudecca, sulle tracce degli ebrei di tanti secoli fa. Dalla Loggia del Rabbino alla piccola sinagoga, una ricerca nel Salento porta i ragazzi fino a Santa Maria al Bagno, alla scoperta di un capitolo di storia più recente. Infine lo stillicidio di attentati negli ultimi mesi in Israele: nel quadro di un Medioriente in fiamme e dopo le elezioni in Iran, la cosiddetta “Intifada dei coltelli”. Il profilo degli aggressori, le vittime civili, lo stato di allerta e la vita che continua alla ricerca di una difficile normalità. Il punto sulla situazione con Sergio Della Pergola, dell’Università Ebraica di Gerusalemme.
Sorgente di vita va in onda su Raidue domenica 20 marzo alle ore 1,20 circa. La puntata verrà replicata lunedì 21 marzo alla stessa ora circa e lunedì 28 marzo alle ore 7,30 del mattino.
I servizi di Sorgente di vita sono anche on line.

p.d.s.

(20 marzo 2016)