moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Qui Torino – Il Talmud e le fonti del diritto

torino-convegno-talmudSarà oggi la coordinatrice del corso di Diritto comparato delle religioni dell’Università degli studi di Torino, Ilaria Zuanazzi, ad aprire il convegno “Le fonti del diritto ebraico tra storia e attualità: La traduzione italiana del Talmud babilonese” che si terrà nell’aula magna del Campus Einaudi. I saluti istituzionali – prenderanno la parola il Rettore, Gianmaria Ajani, la vice direttrice del Dipartimento di giurisprudenza Elisa Mongiano, rav Ariel Di Porto, il rabbino capo della comunità ebraica torinese e Dario Disegni, che ne è presidente, e Francesco Profumo, presidente della Compagnia di San Paolo – precederanno una introduzione ai temi del convegno, ad opera di Bianca Gardella Tedeschi, docente dell’Università del Piemonte Orientale. Il convegno, che ha il patrocinio della comunità, si inserisce nel ciclo di incontri dedicati al Progetto Talmud, sostenuto dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e dal Collegio Rabbinico Italiano insieme a Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Consiglio Nazionale delle Ricerche, che ha avuto come primo risultato tangibile la pubblicazione, presso la casa editrice Giuntina del Trattato di Rosh haShanah.
I lavori si aprono con “Qui comando io. La riorganizzazione dell’ebraismo dopo la distruzione del Tempio. TB Rosh haShanah 25”, l’intervento del coordinatore del Progetto e rabbino capo di Roma rav Riccardo Di Segni, per continuare con “Il modello tecnologico utilizzato nell’applicazione web per il progetto Traduzione Talmud Babilonese” di Andrea Bozzi, dell’Università di Pisa, presidente del comitato scientifico del Progetto che negli scorsi mesi è stato protagonista di una grande intervista su Pagine Ebraiche. Dopo una pausa a prendere la parola sarà poi la direttrice del Progetto, Clelia Piperno, su “Le sfide del progetto di traduzione del Talmud babilonese”, prima della chiusura, affidata al professor Corrado Martone dell’Università di Torino, su “Il Talmud e la storia”.

a.t. twitter @atrevesmoked

(6 dicembre 2016)