moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…Gematria

La Gematria è una parte dello scibile ebraico che, sul versante della mistica, cerca di svelare la corrispondenza fra le parole e il loro valore numerico. In ebraico, a ognuna delle 22 consonanti viene attribuito un valore: da 1 a 9 per le lettere da א (alef) a ט (tet); da 10 a 90 per le lettere da י (jod) a צ (zadi); e da 100 a 400 per le lettere da ק (qof) a ת (tav). La corrispondenza fra numeri e lettere è un po’ complicata, arrivando appunto a un valore massimo di 400, e pertanto per comporre numeri maggiori bisogna aggregare molti più segni di quanto non sia possibile con l’uso delle cifre arabe attraverso il sistema decimale. Per esempio la via più parsimoniosa per esprimere il numero dell’anno civile in corso, 2017, è la seguente: תתתתתיז, ossia (da destra a sinistra) cinque volte 400, più 10, più 7. Il metodo peraltro consente di esprimere il medesimo numero con soluzioni letterali differenti, o anche di trovare la corrispondenza numerica fra parole differenti. Vi è infatti chi da una parola ne deduce un’altra il cui valore numerico è lo stesso, con interessanti implicazioni interpretative. Abbiamo dunque cercato di capire come si possa esprimere in lettere e parole ebraiche il numero 2017, cercando di trarre attraverso la Gematria i migliori auspici per l’anno testé iniziato. La soluzione appare nella tabella seguente in cui nella colonna di destra viene riportato un significativo testo in ebraico, nella colonna centrale il valore numerico delle rispettive parole, per una somma di 2017, e nella colonna di sinistra la traduzione in italiano.

Schermata 2017-01-13 alle 11.39.10









Ai lettori che avevano espresso timore che questa pagina non sia sufficientemente rispettosa del Primo Ministro di Israele, ecco la dimostrazione che non è così. Certo, come ho notato sopra, la Gematria consente molte altre corrispondenze al numero 2017, e i lettori sono invitati a cercarle. Buon 2017.

Sergio Della Pergola, Università Ebraica di Gerusalemme

(12 gennaio 2017)