moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Quale ruolo per le mogli dei rabbini, un confronto al femminile

rebb

Come valorizzare il ruolo delle mogli dei rabbini e come condividerlo oggi con le comunità?
Questo il filo conduttore di un seminario svoltosi nelle scorse ore a Roma all’interno della scuola ebraica su iniziativa di Valerie Mirvis, la moglie del rabbino capo d’Inghilterra e del Commonwealth rav Ephraim Mirvis. Coinvolto nell’iniziativa un gruppo di quaranta rebbetzens, mogli di rabbini ortodossi del Regno Unito.
Un seminario denso e ricco di stimoli, che ha toccato l’argomento da diverse prospettive. Leadership, capacità di far rete, condivisione di pratiche d’eccellenza al centro della due giorni nella Capitale. A confrontarsi con le partecipanti, tra gli altri, anche la Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni, la Presidente della Comunità ebraica romana Ruth Dureghello, il rabbino capo rav Riccardo Di Segni, il preside delle scuole rav Benedetto Carucci Viterbi.

(13 giugno 2017)