moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Cori nazisti dei tifosi veronesi
il monito ebraico sui giornali

Quotidiani locali e nazionali hanno dedicato ampio spazio al monito congiunto arrivato dalla presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni e dal presidente della Comunità di Verona Bruno Carmi dopo i recenti fatti accaduti a una festa di tifosi della squadra di calcio dell’Hellas Verona, diventata una vera e propria celebrazione del nazismo. Tra gli altri il Corriere della Sera, titola “E alla festa degli ultrà veronesi i cori sono per Hitler”, spiegando come Di Segni e Carmi hanno chiesto l’intervento delle autorità cittadine e sportive perché siano presi provvedimenti contro i responsabili. “Condotte simili non possono rimanere impunite – le parole dei due presidenti, riprese anche da Corriere del Mezzogiorno e il quotidiano di Verona L’Arena – chiediamo ad autorità ed enti competenti di agire con il massimo rigore e sanzionare i responsabili, applicando le leggi dell’ordinamento penale e della giustizia sportiva”.

(14 luglio 2017)