moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Giro, al via anche gli israeliani
“Un onore e un momento storico”

Israel Cycling Academy (3) Credit Noa Arnon

Quasi una formalità, visto che la notizia era data per certa da diversi mesi. Comunque ieri, nel tardo pomeriggio, è arrivata finalmente la conferma ufficiale. La Israel Cycling Academy, la prima squadra professionistica israeliano di ciclismo, sarà al via del prossimo Giro d’Italia. Il team, coinvolto nell’organizzazione della Grande partenza, le prime tre tappe israeliane del Giro, ha ottenuto una wild card da Rcs Sport. Sia per partecipare alla corsa rosa, che inizierà il 4 maggio con una cronometro a Gerusalemme, sia per altre due classiche con cui si aprirà nelle prossime settimane la stagione: la Milano-Sanremo e la Tirreno-Adriatico.
“È un momento storico, un grande onore per tutti noi” commenta la dirigenza del team. La Academy è una vecchia conoscenza dei lettori di Pagine Ebraiche: in collaborazione con il giornale dell’ebraismo italiano atleti e dirigenti hanno infatti affrontato per due volte a pedali, nel 2016 e nel 2017, il tratto da Firenze ad Assisi che vide protagonista Gino Bartali nei mesi delle persecuzioni antiebraiche.

a.s twitter @asmulevichmoked

(21 gennaio 2018)