moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

“Rosh Chodesh nelle Comunità,
una partecipazione significativa”

firenze

“Questa giornata è stata una chiara dimostrazione di quanti momenti e quante potenzialità di vita ebraica esistano anche nelle piccole Comunità. L’auspicio è che questa giornata non sia fine a se stessa, ma possa avere una continuità nel tempo”.
Bilancio più che positivo per rav Giuseppe Momigliano, assessore al Culto dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e promotore assieme alla Commissione Culto dell’UCEI di un momento di preghiera e riflessione condiviso, in tutte le sinagoghe, in occasione del primo giorno di Rosh Chodesh, capomese di Iyar.
La risposta, sottolinea il rav, è stata significativa un po’ ovunque. Dai grandi ai piccoli centri, una sensazione di vitalità che lascia ben sperare per il futuro.
“È stato un ottimo lavoro di squadra, con la commissione che ha ben seminato un po’ ovunque. In alcuni casi, parliamo di Comunità numericamente molto piccole – osserva rav Momigliano – il raggiungimento del minian è stato un fatto quasi storico”.

Clicca qui per la photogallery

(16 aprile 2018)