moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…insegnamenti

Molti si chiedono se il 25 aprile abbia ancora senso. È una domanda che si ripropone ormai da diversi anni. Ma cosa ci insegna oggi il giorno della Liberazione? Che il fascismo è una categoria metastorica. Anche se il movimento fascista prima e il partito dopo sono nati in un preciso momento e nel quadro di precisi eventi, il significato di questo termine è generale e trascende le circostanze della sua comparsa. Insomma, lo vediamo bene in questi anni, cambiano i volti, i simboli, ma le coordinate sono sempre le stesse: chiusura identitaria, rifiuto dell’altro e violenza. Prima verbale, poi anche fisica. Le drammatiche pagliacciate come quella di questi giorni al confine francese dimostrano che non è così ampio il passaggio dalle parole ai fatti. Ecco cosa insegna oggi il 25 aprile.

Davide Assael, ricercatore