moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Qui Roma – “La Storia non si cancella”

ponte “La storia non si cancella”. E “Giù le mani da questo ponte”.
È quanto si legge in alcuni striscioni affissi nella notte, sul ponte Settimia Spizzichino che negli scorsi giorni è stato preso di mira da attivisti propal che protestavano contro il Giro d’Italia con il consueto campionario di deliri e slogan anti-israeliani, da un gruppo di appartenenti al Movimento Culturale Studenti Ebrei.
Ad essere affisse anche alcune bandiere israeliane, mentre manifesti di sostegno al Giro partito da Gerusalemme sono stati attaccati per la città.
“Non ci facciamo intimidire” afferma il gruppo in una nota.

(27 maggio 2018)