moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

PENSIERO EBRAICO Etica e stili di vita secondo Maimonide

mose

Mosè Maimonide, vissuto nel XII secolo, è stato un rabbino, filosofo, medico, talmudista e giurista spagnolo, una delle personalità di spicco dell’Andalusia sotto il dominio arabo, quando il mondo sefardita era nel momento di massimo splendore, è stato un pensatore fondamentale nella storia dell’ebraismo.

Le norme comportamentali da egli discusse e raccomandate – Giuliani descrive Hilkhot de‘ot come un ‘trattato sui costumi ebraici’ – costituiscono la via ebraica a una vita sana e morale, nella quale corpo e anima collaborano in armonia e perseguono gli stessi fini: il benessere della persona, la giustizia sociale e soprattutto la conoscenza di Dio. Nell’insieme, si tratta di un percorso di umanesimo ebraico che coniuga ideali etici e concretezza dell’esistenza il cui messaggio di equilibrio sapienziale, anche a distanza di secoli, non ha perso valore e continua, anzi, ad essere illuminante.

Il libro è corredato da una nota biografica del pensatore.

Marco Di Porto