moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Nastri d’Argento, vince Treves

div

Memoria in primo piano alla cerimonia di consegna dei Nastri d’Argento, il riconoscimento annualmente conferito dai Giornalisti Cinematografici. Ad aggiudicarsi il concorso nella sezione documentari “cinema del reale” è stato infatti “1938 Diversi” di Giorgio Treves, dedicato agli effetti della promulgazione delle Leggi razziste nella società italiana. Menzioni speciali sono andate anche a “1938 Quando scoprimmo di non essere italiani” di Pietro Suber e “Tutto davanti a questi occhi” di Walter Veltroni, con la testimonianza di Sami Modiano.
Ad aggiudicarsi il riconoscimento come miglior documentario dedicato all’arte “Hitler contro Picasso e gli altri” di Claudio Poli.

(28 febbraio 2019)