moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Mantova ebraica, conferma per Colorni

Per i prossimi quattro anni, la Comunità ebraica di Mantova sarà governata ancora da Emanuele Colorni. Questa la decisione del nuovo Consiglio comunitario, eletto domenica e riunitosi ieri sera. Accanto a Colorni, nelle funzioni di Consigliere segretario, agirà Aldo Norsa. Completa l’organico consiliare Lea Platero.
Commenta Colorni: “Ci aspettano quattro anni di lavoro decisivi. Perché se da una parte la nostra percezione nella città è alta, lo stesso non mi pare si possa dire della nostra relazione con il resto dell’ebraismo italiano. Ci sentiamo isolati”. L’ambizione è di avere, per i prossimi anni, “una maggior presenza di rabbini ed esponenti laici”.
Al voto domenica scorsa anche gli iscritti delle Comunità di Parma e Pisa. A Parma, come già reso noto ieri, conferma alla presidenza per Riccardo Moretti. Mentre a Pisa, nel nuovo Consiglio, risultato eletti Maurizio Gabbrielli, Paolo Molco e Sciai Servi. Nei prossimi giorni il nuovo Consiglio procederà alla definizione dei vari incarichi.

(25 giugno 2019)