moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Dall’Italia a Israele,
lotta alle parole ostili 

parole ostili - manifesto in ebraico

Parole O_Stili, il progetto di sensibilizzazione contro l’uso aggressivo delle parole con cui la redazione giornalistica dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane ha avviato la collaborazione nel corso dell’ultima edizione di Redazione Aperta, è stato presentato in Israele. Nel contesto della IsraelEdTechWeek, l’iniziativa organizzata a Tel Aviv da MindCET per mettere in rete i saperi e le competenze dedicate all’apprendimento, la fondatrice Rosy Russo ha presentato il “Manifesto della comunicazione non ostile”.
Rosy Russo in IsraeleUn’occasione di confronto e di dialogo in cui i dieci punti del manifesto – presentati nella loro prima traduzione in ebraico – sono serviti come spunto per la discussione, con l’obiettivo di continuare a migliorare l’educazione e il suo impatto sulla società, anche grazie alla collaborazione con l’ambasciata italiana in Israele.

a.t. twitter @ada3ves