moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Censimento del patrimonio librario,
l’UCEI lancia due bandi

L’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane ha lanciato nelle scorse ore due bandi in occasione dell’avvio della seconda fase del progetto Censimento short title del patrimonio librario con testo ebraico, avviato in collaborazione con la National Library of Israel (NLI), la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma (BNCR) e il supporto della Rothschild Foundation – Hanadiv Europe.
Uno si rivolge a catalogatori di libri in ebraico antichi e moderni, mentre l’altro a fotografi.
I volumi, si annuncia, saranno fotografati nelle pagine essenziali da fotografi appositamente formati, che lavoreranno direttamente presso le Biblioteche. Invieranno ai catalogatori, attraverso il sistema informatico GOOBI (sistema offerto dalla Rothschild Foundation per la gestione operativa del progetto) il materiale digitale con gli identificativi dei volumi su cui avranno lavorato. I catalogatori a loro volta identificheranno i volumi che saranno censiti e catalogati grazie al supporto e alle informazioni del Catalogo della National Library of Israel, questi stessi dati saranno poi traslitterati grazie alle informazioni di catalogazione presenti nella Library of Congress. Il risultato della catalogazione, in ebraico e in lettere latine sarà, con apposita procedura, inviato alla Teca Digitale della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma.
Obiettivo del progetto è il censimento, la catalogazione e la visibilità del patrimonio librario ebraico in Italia presso la BNCR e la NLI.

Clicca qui per il bando rivolto ai fotografi.
Clicca qui per il bando rivolto ai catalogatori di libri in ebraico antichi e moderni.

(16 ottobre 2019)