moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Torino ebraica, il bando
per il nuovo segretario

“Il candidato ricercato è preferibilmente un laureato, in discipline giuridiche o economiche o ingegneria gestionale o titolo equipollente, con esperienza in posizione di responsabilità.
Verranno valutati anche candidati in possesso di diploma di scuola media superiore con la
medesima esperienza”. È il profilo ricercato dalla Comunità ebraica di Torino per la figura di nuovo segretario della stessa, che dovrà operare a supporto della Giunta e del Consiglio comunitario. Nel bando (clicca qui) pubblicato dalla Comunità, tutte le norme per la partecipazione alla procedura di selezione, le modalità della stessa e i documenti da presentare. È richiesta, si legge, la buona conoscenza della lingua inglese mentre costituisce titolo preferenziale la conoscenza anche dell’ebraico. Necessaria inoltre la buona padronanza degli strumenti informatici.
Il curriculum, la copia del documento di identità e la documentazione comprovante i titoli richiesti (certificato di laurea, con elenco degli esami sostenuti e relativa votazione, o di diploma) a pena di esclusione dovranno essere inoltrati all’indirizzo di posta elettronica: segreteria@torinoebraica.it con l’indicazione “Bando ricerca Segretario”. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro le ore 12.00 di venerdì 28 febbraio 2020.