moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Categoria: Melamed

Presto e Zesto

Presto e Zesto, il ritorno di Sendak

Si intitola Presto and Zesto in Limboland l’inedito di Maurice Sendak da poco ritrovato da Lynn Caponera, presidente della Fondazione intitolata a quello che è considerato un vero e proprio “mostro sacro” della letteratura per l’infanzia. Una definizione che probabilmente …

melamed, idee – A cosa servirà studiare?

Prima o poi tutti i figli se ne vengono fuori con quella scomoda domanda: “Ma a cosa mi servirà mai studiare queste cose?”. Magari stanno parlando dell’ultima versione di latino o di quel maledetto studio di funzione che proprio non …

melamed, maturità – Un’occasione perduta

La scelta delle tracce per la prima prova dell’esame di maturità sembra essere stata fatta da una commissione che la sera prima di consegnare il plico si sia trovata nel panico e abbia digitato su Google i primi temi che …

melamed, viaggi – Scoprire Praga con l’Ucei

praga
Continuano le iniziative dell’Ufficio Giovani dell’Area Cultura e Formazione dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. Nelle prossime settimane, un folto gruppo di ragazzi, accompagnati dai madrichim, visiteranno una delle città più belle d’Europa: Praga. Un vero e proprio viaggio educativo e …

melamed, memoria – I Pirqè Avot per Alisa

alisaIl suo è un sorriso ancora acceso, pieno di luce e passione.
Attiva nei movimenti e nell’associazionismo ebraico, Alisa Coen aveva messo da tempo il suo entusiasmo e le sue competenze al servizio dell’Ufficio Giovani Nazionale UCEI. Alisa aveva 18 …

Michael Bond (1926 – 2017)
Paddington resta solo

Paddington

Non sono passati neppure due anni da quando DafDaf, il giornale ebraico dei bambini, aveva raccontati ai suoi lettori la vera storia di Paddington. L’orso “sempre gentile, pieno di buone intenzioni, che ha però una incredibile capacità di cacciarsi nei …

melamed, apprendimenti – Scrivere a mano?

scrittura-corsiva-2

In un mondo dominato dalla scrittura delle macchine digitali (computer, iPad, smartphone, iPhone, ecc.), scrivere a mano non è soltanto un residuo nostalgico, ma qualcosa di estremamente utile e necessario. Gunnlaugur S. E. Briem, noto type designer e scrittore d’origine …

shevaMel DD 80

DafDaf – Ottanta, una Signora lettera

Ottanta, un altro traguardo rotondo. Chiuso lo scorso maggio, il numero ottanta di DafDaf è arrivato appena prima dell’estate, prima che il giornale ebraico dei bambini apra la consueta serie dei numeri estivi, pensati per accompagnare i suoi giovani lettori …

melamed – Addio alla storia

Nella scuola di qualche decennio fa tutto era storia: storia dell’arte, storia della filosofia, storia della letteratura. Guai a farsi traviare da allettanti ma fuorvianti percorsi tematici, guai a non contestualizzare, guai a ignorare le basi materiali della vita di …