moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: economia

Schermata 2019-12-26 alle 15.07.24

Israele, una promozione a pieni voti

Pag 11 – Taglio centrale – Israele - fotina editoriale Carlo Marroni – 4100Un’economia dinamica in un contesto difficile, che può far peggiorare il “rating” del Paese, il merito di credito. E’ recente un rapporto dell’agenzia di rating Moody’s sull’economia israeliana, dove si mettono in luce i punti di forza. Israele ha certamente …

Schermata 2019-07-05 alle 11.05.36

Un’invenzione antisemita sul mercato

Una storia assurda e immaginaria mantenuta in vita dal pregiudizio anti-ebraico. È una frase purtroppo applicabile a molte teorie del complotto, dai Protocolli dei Savi anziani di Sion alla bufala del Piano Kalergi. In questo caso però fa riferimento a …

Schermata 2019-02-18 alle 14.06.31

Al Museo si impara la finanza

La retorica antisemita su presunti complotti finanziari, su mani e manine che controllano le nostre economie, non è mai passata di moda. L’idea che ci sia un grande burattinaio che incide sulla situazione economica di un paese o dei singoli …

Qui Roma – Israele e i costi del conflitto

zeiraQuali sono gli effetti indotti da uno stato di conflitto nell’economia di un paese? Come valutarli, come quantificarli nel loro insieme? Una domanda quanto mai attuale se riferita alla realtà di Israele, paese che da sempre è costretto a confrontarsi …

Differenze ed eguaglianza

torino vercelliSe si dovesse dare ragione ai Clinton, i grandi sconfitti in questa tornata elettorale per le presidenziali, tutto ruoterebbe intorno all’economia. La quale girerebbe bene. D’abitudine, infatti, Bill gradisce dire che: «It’s the economy, stupid!», che è poi un po’ …

Se l’energia diventa sistema

Schermata 2016-07-31 alle 15.14.18A chi credesse ancora che l’economia sia soprattutto una questione di numeri e quantità bisognerebbe controbattere da subito che invece è composta essenzialmente da ambienti e relazioni. Da ciò si originano idee, manufatti e scambi. La stessa parola magica “credito”, …

Israele, in banca un tetto ai compensi

aviram levy 2Anche in Israele infuria la polemica sui compensi dei top manager delle grandi banche; un disegno di legge che sta iniziando l’iter parlamentare, e che prevede un tetto annuo di 2,5 milioni di shkalim (circa 600 mila euro) per i …

Janet Yellen è il nuovo presidente della Fed

janet yellenSe ne parlava già da ottobre quando Obama l’ha nominata prossimo presidente della Federal Reserve, in attesa della votazione del Senato, e l’ufficializzazione è arrivata ieri sera. La nomina di Janet Yellen come successore di Bernanke alla guida della banca …