moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: giacobbe

L’esempio di Giacobbe

momiglianoRav Jonathan Sacks, già Rabbino Capo di Gran Bretagna, in un denso articolo, che in questo contesto posso solo in parte riportare, partendo da una sintetica analisi comparativa dei tre Patriarchi, Abramo, Isacco e Giacobbe, definisce alcune caratteristiche fondamentali dell’identità …

esempio…

“E Giacobbe visse diciassette anni nella terra d’Egitto…” Con questa parashà si conclude il primo libro della Torah: Bereshit. Nella parashà di va jeshev, letta alcuni sabati fa, ci viene narrata la storia e le vicende di Giuseppe, il quale …

lavorare…

La parashà inizia descrivendoci il sogno di Giacobbe, che vede degli angeli divini, che salgono e scendono da una scala che unisce il Cielo alla terra e termina con l’incontro di altri angeli.
Secondo l’opinione di Rashì, gli angeli che …

Giacobbe…

Innumerevoli sono le interpretazioni del famoso sogno di Giacobbe, la scala puntata a terra, la cui cima giunge in cielo, mentre angeli la percorrono salendo e scendendo; comune a molte di queste interpretazioni è il richiamo alla necessità di stabilire …

differenze…

Nella grotta di Machpelà – mentre viene sepolto Giacobbe – rotola anche la testa di Esaù, che si poggia sul petto del padre Isacco. Evidentemente la sua dimensione intellettuale è di tale levatura da meritare di stare lì, insieme ai …

amore…

Quando Yaakov ed Esaù, i due fratelli gemelli, si incontrano dopo gli anni di distanza e dopo l’odio dichiarato del secondo verso il primo, Esaù bacia Yaakov. Nella scrittura del Sefer Torà questo atto è caratterizzato da una punteggiatura superiore …

Ticketless – Duecento

Cavaglion Ticketless oggi raggiunge il numero 200 e viene a cadere con l’inizio del nuovo anno ebraico. Una coincidenza da cogliere al volo per formulare auguri e qualche auspicio.
Duecento Ticketless, al ritmo di uno alla settimana valgono circa quattro anni …

Yaaqòv…

Nonostante l’ordine divino di non chiamarsi più Yaaqòv, ma Israel, la Torah continua a chiamarlo Yaaqòv. È come se Israele non riuscisse a staccarsi da Giacobbe. Ci è proibito esplicitamente chiamare Avrahàm, Abramo, con il nome che aveva prima Avràm, …

benedizioni…

Giacobbe, accingendosi a benedire Giuseppe, in realtà dà la benedizione ai figli di quest’ultimo, Efraim e Menashe. Lo Zohar spiega che ogni benedizione fatta su un figlio è anche automaticamente una benedizione per suo padre. A condizione, direi, che il …

consapevolezza…

“… e salì un nuovo re, che non aveva conosciuto Yosèf …” (Shemòt 1, 8). Più avanti nella Parashah quando Moshè ed Aharòn vanno dal Faraone è scritto: “Il Faraone disse: chi è l’Eterno perché io debba ascoltare… io non …