moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: memoria

L’iniziativa a Mantova
Memoria, il canto dei bambini

Emozionante cerimonia, nella sinagoga Norsa di Mantova, a ricordo della deportazione verso i campi di sterminio nazisti di 42 mantovani ebrei, avvenuta il 5 aprile 1944.
Nell’occasione il Presidente della Comunità ebraica mantovana Emanuele Colorni ha ricordato, ai numerosi presenti …

pian del lot

Pian del Lot, ricordo vivo

Solenne commemorazione nella collina torinese al Pian del Lot dei partigiani massacrati dai nazifascisti il 2 aprile 1944, tra i quali il diciannovenne ebreo Walter Rossi, detto “Zanzara” per la sua esile corporatura, attivo in Val Pellice.
Alla cerimonia, insieme …

Fiume, il cerchio si chiude
Dieci pietre per la Memoria

“Questa città è anche la vostra. Qui sarete sempre le benvenute”. Glielo dice il sindaco, Vojko Obersnel. Glielo dicono i tanti fiumani che le abbracciano in una storica giornata di incontri e Memoria. 
Il 28 marzo del 1944 a Fiume …

Via Pomerio, torna la Memoria

Nel 1903, quando si inaugura il Tempio grande di via Pomerio, per gli ebrei fiumani il futuro appare finalmente radioso. Dall’installazione di un nucleo permanente in città sul finire del Settecento, è quello il momento di maggior prosperità per questo …

1938-diversi-trailer-e-poster-del-film-documentario-di-giorgio-treves

Nastro d’Argento alla Memoria

Nell’anniversario delle leggi razziali, il drammatico racconto di 1938 – Diversi diretto da Giorgio Treves si aggiudica il Nastro d’argento come miglior documentario nella sezione Cinema del reale. Premiato insieme a Friedkin Uncut di Francesco Zippel e “Sono Gassman!” Vittorio …

Onore ai carabinieri Giusti

Quattro nomi scolpiti nella Memoria. Quattro figure che resero onore alla divisa, combattendo l’indifferenza. Alla Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria una cerimonia ha oggi reso omaggio alle figure dei marescialli Giacomo Avenia, Enrico Sibona, Osman Carugno e Carlo Ravera, …

…distorsioni

Luogo: Parigi, 21 e 22 febbraio 2019, École des Haute Etudes en Science Sociales EHESS (probabilmente la più importante istituzione di studi storici d’Europa). Contesto: conferenza internazionale sulla nuova storiografia polacca relativa agli studi sull’Olocausto. Due dinamiche si confrontano: da …

…testimonianza

Prima che qualche negazionista se ne accorga e si diletti a infangare persone e fatti storici sarà bene fare chiarezza su un libro e su una testimonianza che non sembra avere riscontro nella realtà. Lo faccio con cautela, conscio del …

Immagini
Shirin Neshat

gabbaiIl coraggioso gesto dei giovani iraniani che con cartelli “we remember” hanno ricordato il Giorno della Memoria della Shoah mi ha fatto pensare a Shirin Neshat e alla sua arte. Artista di fama internazionale che con il suo lavoro riesce …

…storia

Giovedì prossimo,a Milano, a Palazzo di Lombardia, per iniziativa di “Associazione Figli della Shoah”, Yad Vashem e Regione Lombardia, si parlerà di “Fare i conti con la nostra storia”.
Oblio e ricordo, scriveva molti anni fa Tzvetan Todorov, sono le …