moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

La nostra risposta

“Dobbiamo ricordare le vittime dell’attentato di Mumbai, ma anche lottare per la vita, perché i nostri Maestri insegnano che la nostra religione è una religione per la vita”. Così il Presidente della Comunità Ebraica di Roma Riccardo Pacifici ha ricordato le vittime dell’attentato terroristico di Mumbai, intervenendo al Tempio Maggiore di Roma, all’Izkor e limud organizzato dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, dalla Comunità Ebraica di Roma e dall’Ambasciata d’Israele in Italia.