moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

….Heschel

Una notiziola in breve su Repubblica di oggi: a Kansas Citty hanno intitolato un tratto di autostrada ad un rabbino. A far notizia, è il fatto che la strada in questione era stata “adottata” precedentemente da un gruppo neonazista. Una strada contesa tra ebrei e neonazisti, quindi! Quello che non viene detto, però, è che il rabbino a cui è stata intitolata la strada è un personaggio di grande rilievo, Abraham Yoshua Heschel, uno studioso di grande prestigio universalmente noto e, per di più, un militante di rilievo negli anni Cinquanta, del movimento ebraico di supporto alla lotta per i diritti civili dei neri americani. Guido Vitale ha pubblicato mesi fa su queste pagine una foto famosissima in cui si vede Heschel marciare accanto a Martin Luther King nella marcia di Arlington del 1968. La strada di Kansas City è così intitolata al simbolo stesso dell’impegno degli ebrei americani nella lotta per l’uguaglianza dei neri. Una doppia sfida per i neonazisti di Kansas City.

Anna Foa, storica