moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

benedizione…

“Guarda, Io pongo davanti a voi la benedizione e la maledizione” (Devarim 11:26). Secondo il commentatore romagnolo ‘Ovadià Sforno, benedizione – berakhà vuol dire raggiungere una prosperità maggiore rispetto a quella di cui abbiamo bisogno, mentre maledizione – kelalà significa non riuscire a ottenere quanto ci è appena necessario. Non è prevista una via di mezzo…

Adolfo Locci, rabbino capo di Padova