moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

l’intelligente…

“Non arare un campo mettendo assieme un bue e un asino”. (Torà) “Da ciò si ricava che non è bene far lavorare assieme uno stupido e un intelligente”. (Chinukh) In caso contrario il lavoro non darà frutti non per colpa dello stupido ma dell’intelligente che a causa della boria che gli deriverà dal confronto con l’altro farà delle probabili sciocchezze. (Rebbe di Nemirov)

Roberto Colombo, rabbino