moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

dibattito…

Si è svolto ieri sera a Milano, alla presenza di un pubblico numeroso e appassionato, un dibattito comunitario sugli “ebrei vicini e lontani”. Per un’identità in movimento come quella ebraica che sfugge a categorie e a definizioni preconfezionate è assai difficile stabilire chi è un ebreo vicino e chi un ebreo lontano e soprattutto collocare da dove si è lontani o vicini. Mi piace invece pensare a quel mirabile insegnamento dei nostri Maestri quando sostengono che non c’è persona più lontana di un vicino che si allontana e non c’è persona più vicina di un lontano che si avvicina.

Roberto Della Rocca, rabbino