moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Rotschild Boulevard – Medici felici, pazienti sani

Il buon umore fa bene alla salute: messa così non sembra una grande scoperta. E invece un recente studio dell’università di Ben Gurion apre la strada a nuovi metodi per abbassare i costi della sanità pubblica, nonché a risparmiare cure inutili (e dunque dannose) per i pazienti. Infatti i ricercatori hanno scoperto che, quando sono felici e rilassati, i medici tendono a prescrivere meno medicinali ai loro pazienti. “Quando sono turbati, i medici tendono a parlare meno e uno dei risultati è che vengono prescritti alcuni medicinali senza verificare che siano effettivamente indispensabili,” spiega la sociologa Talma Kushnir, che insieme alla sua squadra ha condotto uno studio su 188 dottori della sanità pubblica. Morale della favola? Il buon umore del medico fa bene alla salute… dei pazienti. E anche ai conti pubblici.

Anna Momigliano