moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…marrani

La questione marrana spesso è stata correlata alla necessità di classificare. Essenziale era stabilire l’appartenenza perché ai marrani non veniva riconosciuta un’identità. I marrani, infatti, erano guardati con sospetto perché ritenute figure ambigue. Per comprenderli li si sarebbe dovuti guardare come figure anfibie. Solo le società aperte sono in grado di sopportare le identità multiple e incerte e di saperne comprendere la ricchezza senza criminalizzarle “a priori”. Quelle ossessionate dall’identità – soprattutto in Età pre-moderna, ma anche in Età attuale – sono troppo occupate a costruire corsie discriminative al fine di rendere innocui presunti “anormali” per “mettersi in ascolto”.

David Bidussa, storico sociale delle idee