moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Qui Milano – Un anno per riscoprire le radici

Il periodo che precede l’inizio di un nuovo anno rappresenta un momento in cui i nostri pensieri si rivolgono al futuro. Nel Talmud, nel trattato di Sukkah leggiamo “Se ascolterai l’antico, ascolterai il nuovo”. Da questo passo comprendiamo che, nell’ebraismo per costruire un autentico rinnovamento, occorre mantenere il legame con il passato, senza lasciarsi distrarre dalle mode passeggere e necessariamente superficiali. In questo 5771 auguro alle nostre Comunità di poter guardare avanti per costruire un futuro che affondi le sue radici nelle fonti dell’eternità del popolo ebraico: le sue tradizioni.

Alfonso Arbib, rabbino capo di Milano