moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Qui Livorno – A Castiglioncello il cinema israeliano

Si apre con una finestra sul cinema israeliano la Giornata Europea della Cultura Ebraica livornese. Gustoso antipasto della GECE, di cui Livorno è città capofila per il 2010, sarà la proiezione del film La Banda di Eran Kolirin, commedia degli equivoci che racconta Israele con sottile umorismo e sentimento. Appuntamento giovedì 2 settembre in una location inedita: il Centro Studi Commedia all’italiana di Castiglioncello che per la prima volta, su proposta dell’ingegnere Joe Shammah, farà parte del programma labronico. La proiezione del film (prevista per le 19.00) sarà preceduta dai saluti di Alessandro Franchi, sindaco di Rosignano Marittima, Massimo Ghirlanda, presidente del Centro Studi castiglioncellese, e Joe Shammah. Seguiranno gli interventi del presidente Ose Giorgio Sestrieri, che nel cinquantenario della fondazione della colonia di Caletta si soffermerà sulla figura di Raffaele Cantoni e sul tema dell’accoglienza, e di Margherita Ascarelli, vicepresidente della Comunità ebraica di Livorno, che parlerà di cinema israeliano con particolare riferimento alla pellicola di Kolirin.