moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…Giornata

La Giornata Europea della Cultura Ebraica è una scadenza che obbliga a riflettere non solo su chi siano o come si vivano le singole realtà ebraiche, ma s’iscrive in una riflessione più ampia su cui non poco peso ha la definizione dell’identità dell’Europa. Più semplicemente dietro a quella scadenza l’Europa riflette su se stessa cogliendo l’opportunità di comprendere la sua storia. Un’esigenza che riguarda anche noi ebrei e non si risolve solo mostrando chi siamo, ma anche con quali modalità, e in riferimento a quali valori intendiamo essere parte dell’Europa. In ogni caso non solo “diversamente accolti”.Viceversa essa rischia di essere assunta come l’ occasione in cui il mondo ebraico “mette in vetrina se stesso”. Ovvero di trasformarsi in un gesto narcisistico.

David Bidussa, storico sociale delle idee