moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Aria di Primavera in redazione. Benvenuto Noah Joseph

Momenti tutti speciali e aria di primavera nella redazione del Portale dell’ebraismo italiano www.moked.it
Questa mattina, al Tempio maggiore di Roma, al primogenito del caro collega Valerio Mieli è stato dato il nome di Noah Joseph ed è stata imposta la Milà (il Patto della circoncisione).
Un bimbo che viene alla luce nel breve periodo di vita di un gruppo di lavoro in cui Valerio costituisce un elemento prezioso e di una redazione che tutti i giorni offre il notiziario quotidiano “l’Unione informa”, la Rassegna stampa, il notiziario del mattino “BokerTov”, il giornale dell’ebraismo italiano Pagine Ebraiche, il mensile per bambini DafDaf e, ultimo nato, il giornale di cronache comunitarie “Italia Ebraica”.
Proprio all’inizio di maggio, tre anni fa, aveva visto la luce il primo notiziario quotidiano realizzato dagli ebrei italiani, il nucleo di una redazione che avrebbe chiamato a raccolta oltre cento voci che considerano la diversità un patrimonio e fanno riferimento alla realtà ebraica italiana. E ancora nei primi giorni di maggio dell’anno seguente avrebbe visto la luce il primo esperimento di un giornale per tutto l’ebraismo italiano.
In questa stagione, la partecipazione ormai consolidata al grande appuntamento del Salone internazionale del Libro di Torino che fra poche ore aprirà i battenti della ventiquattresima edizione.
Ora, sempre negli stessi giorni, l’arrivo felice di Noah Joseph.
A Valerio, a Laura e a tutti i loro cari un caloroso Mazal Tov in questo giorno straordinario.