moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Redazione aperta – Informazione e serietà

Anche quest’anno il rabbino capo di Roma, rav Riccardo Di Segni, partecipa ai lavori di Redazione aperta.
All’incontro oltre ai ragazzi del progetto erano presenti membri della Comunità e del Consiglio. Dopo i saluti e le presentazioni, il rav ha commentato i recenti fatti di cronaca che hanno visto coinvolti alcuni appartenenti alla comunità capitolina. Più tardi si è parlato del ruolo che riveste un maestro all’interno della società ebraica e di come questo si sia evoluto rapidamente negli anni dal dopoguerra ad oggi. La discussione si è poi spostata sui complessi rapporti tra l’ebraismo italiano e la Santa Sede anche in vista dell’incontro interreligioso convocato ad Assisi da Papa Benedetto XVI. In conclusione si è discusso sul finanziamento ottenuto dallo Stato che consentirà la traduzione del Talmud in italiano, operazione che riaccende anche lo spinoso dibattito sulla legittimità dell’utilizzo di lingue diverse dall’ebraico per la redazione di testi religiosi.

Tommaso Bianchi