moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Redazione aperta – Emozioni e Memoria a Fiume e Abbazia

Redazione aperta si è chiusa ieri con una suggestiva gita in Croazia tra Abbazia e Fiume. La prima tappa ha visto come luogo principale della visita il cimitero ebraico di Abbazia dove la storica Sanja Simper, che da anni lavora alla riscoperta delle radici ebraiche del Quarnero, ha spiegato il significato di numerose testimonianze presenti nella zona, mostrato l’area riservata agli ebrei e un’iscrizione commemorativa (nella foto) dei deportati della Comunità ebraica negli anni della Shoah. In seguito la redazione ha visitato la celebre località turistica che si affaccia sul Nord Adriatico, punto di soggiorno e di passaggio di tanti nomi ebraici. Nel pomeriggio invece visita alla sinagoga di Fiume, la città tanto agognata da D’Annunzio che vide gli inizi dei fascismi e della disgregazione d’Europa dove la professoressa Rina Brumini della comunità ebraica fiumana ha spiegato la storia del Tempio fiumano e le difficoltà riscontrate oggi dalla Comunità ebraica. Difficoltà causate principalmente dalla mancanza di giovani e di fondi anche se in qualche modo le attività sociali e culturali proseguono e permettono di mantenere vivo un nucleo ebraico. La giornata si è conclusa con il ritorno a Trieste e con gli ultimi saluti dei partecipanti che hanno vissuto due intense settimane di lavoro e di incontri.

Micaela Del Monte