moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Oltre mille giovani a Purim on the rocks

Oltre mille ragazzi da tutta Europa. Un successo straordinario per numeri e intensità. La festa in maschera svoltasi ieri sera in un noto locale capitolino, evento centrale dei quattro giorni di Purim on the rocks, il grande raduno/incontro internazionale organizzato a Roma dalla European Center for Jewish Studies (referente italiana Ylenia Tagliacozzo) con il contributo fondamentale dell’assessorato ai giovani – Delet della Comunità ebraica di Roma e dell’Unione Giovani Ebrei d’Italia, ha ribadito la centralità della più antica realtà della Diaspora nel contesto europeo e mondiale. Nel programma di Purim on the rocks tanto divertimento ma anche numerose occasioni di confronto sui temi dell’identità ebraica e di Israele. “Purim on the rocks – spiega l’assessore ai giovani della CER Giordana Moscati – si è rivelato un successo oltre le aspettative più rosee. Nel tracciare un bilancio di questo evento possiamo quindi festeggiare uno dei traguardi più significativi raggiunti a seguito dei grandi investimenti, anche di natura economica, che l’assessorato e i ragazzi del Delet di Roma sotto la responsabilità di Marco Caviglia stanno facendo verso i giovani ebrei di tutta Europa”. Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente Ugei Daniele Regard, che dice:“È stato un weekend indimenticabile. Un’esperienza unica che crediamo potrà rappresentare una rampa di lancio per continuare ad organizzare eventi di questo livello. L’Ugei cresce e con noi crescono le nuove generazioni. Grazie a tutti”.