moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Marco Spizzichino (1926-2012)

È scomparso ieri a Roma il Testimone della Shoah Marco Spizzichino. Conosciuto anche come “pupetto”, aveva 86 anni ed era sopravvissuto ad Auschwitz. Appresa la notizia del decesso, il presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna ha dichiarato:

“Con la scomparsa di Marco Spizzichino gli ebrei italiani salutano un’altra straordinaria voce di Memoria, un uomo stimato e benvoluto che con le sue testimonianze ha contribuito a far luce sugli orrori del nazifascismo. Era sopravvissuto ad Auschwitz. Un’esperienza terribile che aveva lasciato delle scorie indelebili nella sua esistenza ma che non gli aveva impedito di impegnarsi nella lotta all’oblio. Oggi lo ricordiamo con affetto e commozione al pari di tutti gli altri Testimoni che ci hanno lasciato in questi anni, consapevoli dell’eredità di Memoria che le nuove generazioni, quelle nate dopo i crimini della Shoah, sono chiamate a raccogliere da lui e da tante altri uomini e donne di coraggio”.