moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Qui Padova – Un anno per il rafforzamento

Stiamo vivendo un periodo di notevolissime difficoltà finanziarie, sociali e politiche dell’intero mondo; ci rammentano, con incredilbile precisione, l’allegoria della Torre di Babele ed incidono sensibilmente sulle certezze individuali e sulle relazioni comportamentali. Una volta di più noi ebrei – ed in particolare noi ebrei italiani – dobbiamo serrare le fila, cercare armonia e trovare dentro di noi la forza e la voglia dell'”essere”, più che dell'”avere”; e di migliorare nei rapporti tra di noi e con gli altri. Mi auguro che il nuovo anno consenta a tutto il popolo di Israele quella serenità che permetta di applicare i dettati di vita che l’Ebraismo ci insegna.

Davide Romanin Jacur presidente della Comunità ebraica di Padova