moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Voci a confronto

Tumulti e scontri al Cairo in un crescendo di tensione che potrebbe avere ripercussioni geopolitiche per tutta la regione con il premier Morsi che, per ragioni di sicurezza, ha deciso di abbandonare il palazzo presidenziale (Avvenire, Giornale).
Sul fronte mediorientale si avvicina intanto l’ipotesi di un’offensiva aerea sulla Siria con gli Stati Uniti pronti a procedere in caso di utilizzo di gas letali da parte del regime di Assad (Corriere) mentre l’Autorità nazionale palestinese, attraverso il suo rappresentante all’Onu, ha fatto pervenire al Consiglio di sicurezza una lettera in cui i nuovi insediamenti in Cisgiordania fatti costruire in queste ore dal governo israeliano sono definiti “crimini di guerra” (Secolo XIX).
Grida “nazista” all’avversario. Sospeso il capitano del Maccabi Tel Aviv Guy Pnini (Corriere dello Sport).