moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Pannella – La vicinanza degli ebrei italiani

Grande preoccupazione nel mondo ebraico per le condizioni di salute di Marco Pannella. “Caro Marco, le tue battaglie sono una straordinaria fonte di ispirazione per chi ha a cuore la democrazia e il rispetto dei diritti civili. Per questo accogliamo con ansia crescente le ultime notizie sul tuo stato di salute. Ti siamo vicini con l’affetto e la gratitudine di sempre”, afferma il presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna.
“Desidero esprimere un pensiero preoccupato per l’aggravamento delle condizioni di salute del leader dei Radicali sulla base dei valori che ci uniscono e la stima nei confronti dell’uomo Marco Pannella con il quale – scrive in una nota il rabbino capo di Roma rav Riccardo Di Segni – gli ebrei romani hanno condiviso più di una battaglia di civiltà al fine di migliorare la società italiana”.
Solidarietà anche dal presidente della Comunità ebraica capitolina Riccardo Pacifici. “Credo – ha commentato uscendo dall’ospedale dove è ricoverato – che la sua sia una battaglia di civiltà, la migliore risposta contro l’antipolitica. Pannella è un grande amico di Israele e un maestro di politica al quale riconosco una grande onestà intellettuale”.